Prende a schiaffi e pugni la moglie davanti alla figlia: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Erano le 19.30 di ieri quando al citofono della Stazione carabinieri di Teverola ha bussato una 23enne con il volto tumefatto e graffi al collo.

Al carabiniere che le ha aperto, la donna ha subito detto di essere stata appena schiaffeggiata dal marito in presenza della figlia minore e che l’aggressione si era verificata all’interno della loro autovettura mentre erano in sosta nella vicinissima Piazza centrale del Comune di Casaluce.

La vittima ha poi precisato di essere comunque riuscita a scappare a piedi e a raggiungere il Comando Stazione.



    Secondo quanto poi formalizzato dalla donna con denuncia, la discussione sarebbe nata a seguito dell’ennesimo tentativo di far desistere il marito dal bere alcolici e/o assumere droga, aggiungendo di aver subito, anche in passato, analoghe aggressioni per le stesse motivazioni, mai denunciate nella speranza di poterlo aiutare.

    L’uomo, un 29enne di Gricignano d’Aversa, è stato arrestato è posto agli arresti domiciliari.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Dehors abusivi nel Centro Direzionale di Napoli: sequestri e sanzioni

    Il reparto operativo San Lorenzo del Comune di Napoli ha scoperto tre attività di somministrazione nel Centro Direzionale che avevano installato dehors abusivi di dimensioni comprese tra i 40 e i 100 metri quadrati. Queste strutture, non autorizzate, erano completamente chiuse su tutti e quattro i lati e erano accessoriate con tavoli, sedie, sistemi audio-video, illuminazione a led e climatizzazione. Gli agenti hanno proceduto al sequestro penale delle strutture e i proprietari sono stati denunciati per...

    Napoli, incendio in un cantiere in piazza Duca degli Abbruzzi

    Ieri sera, il nucleo radiomobile dei carabinieri di Napoli è intervenuto in piazza Duca degli Abruzzi, dove si è sviluppato un incendio all'interno di un cantiere di fronte all'ex mercato ittico.   Le fiamme hanno coinvolto alcune tubature in plastica, ma fortunatamente non ci sono stati feriti, grazie all'intervento tempestivo dei vigili del fuoco. Al momento sono in corso indagini per determinare l'origine e la dinamica dell'incendio, considerando tutte le ipotesi possibili. L'allarme è stato lanciato dai...

    Sprofondamento su Via Kerbaker a Napoli: breve chiusura stradale

    Nel quartiere collinare del Vomero a Napoli, si è verificato un piccolo sprofondamento su Via Kerbaker a seguito di lavori recenti. La strada è stata temporaneamente chiusa per consentire verifiche. Non sono state rilevate perdite d'acqua nel terreno e una volta completati i controlli necessari, la strada è stata riaperta al traffico.

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE