Mbappé, guerra al PSG: chiede 100 milioni di euro per mancati pagamenti

Kylian Mbappé, stella del calcio mondiale e attualmente impegnato...

Concerto a Santa Chiara per l’anniversario del bombardamento

SULLO STESSO ARGOMENTO

‘Incanti musicali-La luce della rinascita’ è il concerto di musica napoletana e Gospel che si terrà venerdì 4 agosto (ore 20.30) nella Basilica di Santa Chiara a Napoli.

PUBBLICITA

Un percorso musicale, interpretato da 6 cantanti e 8 musicisti, diviso in quadri, che vuole condurre il pubblico nell’epoca d’oro della canzone napoletana arricchito dalla partecipazione del coro gospel Eyael.

L’evento è organizzato dalla Provincia Napoletana del SS. Cuore di Gesù dell’Ordine dei Frati Minori di Napoli e dal Complesso Museale di Santa Chiara in collaborazione con l’Orchestra Stabile della Canzone Napoletana del Conservatorio di Musica ‘Nicola Sala’ di Benevento diretta dal maestro Luigi Ottaiano e con il coro Eyael diretto dalla maestra Enrica Di Martino.

L’occasione della serata è l’ottantesimo anniversario del bombardamento sulla chiesa e del successivo incendio che distrusse l’apparato settecentesco che aveva ricoperto l’impianto trecentesco e gotico della chiesa ed il settantesimo dell’avvenuta ricostruzione grazie all’intervento diretto dei frati che hanno curato il posizionamento di ogni singola pietra.

“Incanti Musicali-La luce della rinascita – dice padre Massimiliano Scarlato – è un messaggio di speranza. Dal buio, dalla disperazione, dalle atrocità della guerra, che ha portato al bombardamento che ha distrutto la nostra Santa Chiara il 4 agosto 1943, alla gioia in musica del 4 agosto 2023. La musica ha una forza incredibile e con questo concerto lanciamo un messaggio forte di pace e fratellanza ‘utilizzando’ la bellezza della musica classica napoletana unita al Gospel”. Le elaborazioni musicali dei brani, spiega il maestro Ottaiano, “sono effettuate, cercando di creare un suono classico, con dialoghi contrappuntistici tra il flauto, il clarinetto, il mandolino e la mandola, con una base solida del quartetto ritmico. A cui sono stati aggiunti, di volta in volta, elementi di modernità ritmica e armonica”.

La chiesa capolavoro dell’arte gotica si apre alla città per accogliere il concerto ad ingresso gratuito. Al termine è prevista una visita guidata del chiostro maiolicato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE