Alessandro Siani celebra i vent’anni di carriera teatrale al Diana di Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Alessandro Siani torna sul palco, dove tutto è iniziato vent’anni fa. 20 anni di Fiesta, il primo spettacolo teatrale dell’artista napoletano che Siani ha deciso di riscrivere, rendere attuale e moderno, per rivivere le stesse emozioni con la sua gente di Napoli.

Debutterà infatti il prossimo 25 dicembre, nel giorno di Natale, al Teatro Diana, dallo stesso palco dove si esibì nel 2003, lo spettacolo Fiesta, che racconterà con la stessa verve comica degli inizi, ma con una veste nuova, le avventure comiche e irresistibili di alcuni tra i personaggi, protagonisti dello show.

“Sono felice di poter avere la possibilità di raccontare vent’anni di me, della mia carriera, lì dove tutto è iniziato – dice Alessandro Siani-. Era il 2003 e per la prima volta concepii uno spettacolo non più da stand up comedy ma uno show teatrale più strutturato. Mi chiamavano “pazzo” quando per la prima volta toccai con il mio piede una tavola del palcoscenico. “Un linguaggio troppo popolare che non si addice alla logica del teatro” mi dissero. Inizialmente lo spettacolo fu accolto con scetticismo, ma nel giro di poche ore, non giorni, divenne un fenomeno che mi colse all’improvviso, uno tsunami di affetto che invase le strade, i vicoli, le piazze, salendo oltre Posillipo e conquistando l’Italia. Non potevo crederci!

    Oggi nel 2023 – continua Siani – sentivo l’esigenza e soprattutto la voglia di festeggiare e celebrare insieme al pubblico questo mio, anzi nostro spettacolo, perché sempre condiviso con la gente. E riportarlo in una veste nuova senza tradirne però gli aspetti comici che lo aveva contraddistinto.

    Come allora, ritorno a collaborare con Francesco Albanese, che ne fu complice e sodale di quel progetto avvincente, e come allora ritorno su un palco che mi ospitò, il Teatro Diana che dopo 20 anni mi accoglie ancora una volta a cuore e braccia aperte! Ci saranno sorprese, novità, ma assicuro che resterà intatta l’esplosione comica, il divertimento irriverente e la voglia di ricordare anche un periodo che ci vedeva sicuramente più giovani, spensierati e liberi da tante preoccupazioni”.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Dagospia annuncia: “Chiara Ferragni e Fedez si sono lasciati, lui ha lasciato casa”

    È game over tra Chiara Ferragni e Fedez. Il rapper, domenica scorsa, ha abbandonato la casa e non è più tornato. La storia d'amore...

    Al Teatro Civico 14 di Caserta, Lino Musella interpreta Pasolini in ‘Come un animale senza nome’

    Dopo il debutto romano, sabato 24 febbraio ore 20.00 arriva sul palcoscenico del Teatro Civico 14 di Caserta, Lino Musella con Come un animale...

    Voragine al Vomero, Fiorello sdrammatizza: “Da ‘Mare Fuori’ si è passati a ‘Terra Dentro’...

    Al via una nuova puntata all’insegna del buonumore con il Mattin Show dei record. Davanti al glass del Foro Italico, il pubblico è arrivato...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE