ULTIME CALCIOMERCATO

L'INTERVISTA

Ostigard, l’intermediario: “Vuole restare al Napoli, i tifosi credono in lui”

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Luca Ariatti, intermediario di Leo Ostigard. “Cosa penso di Garcia? È un allenatore che conosciamo tutti, sicuramente preparato e pronto per poter guidare una squadra vincente che arriva da una grande vittoria come il Napoli. Entrare in queste situazioni non è mai facile perché le aspettative sono alte, ma penso che l’identikit sia quello giusto”.

PUBBLICITA

“I giocatori campioni di un certo livello lo sono perché agevolano il lavoro di un allenatore e collaborano per raggiungere traguardi. È importante l’abilità di mantenere un gruppo e non creare gerarchie, serve un’armonia. L’allenatore è forte, importante, ha esperienza importante e sa relazionarsi con calciatori internazionali”.

“Su Ostigard? Sicuramente l’esperienza al primo anno di Napoli è stata importante e positiva per la stima che la società ha sempre dato al ragazzo. Non ha giocato tantissimo, ma il pubblico ha fiducia nel calciatore è c’è il desiderio di avere Ostigard in squadra. Il cambio allenatore dà stimoli a chi giocava meno. Ostigard deve restare a Napoli e cogliere tutte le occasioni che ci possono essere. Essere a questo livello è la massima aspirazione per un giocatore”.

“Ci siamo visti col Napoli un mesetto fa e l’idea era quella di aspettare la scelta dell’allenatore. L’idea di continuare qui c’è perché Ostigard sta molto bene. Lui ha giocato a Genova in una difesa a 3 e poi a 4, mentre a Napoli sempre a 4. È uno di quei giocatori che per duttilità un allenatore vuole sempre avere nella propria rosa”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Torna alla Home
googlenews
facebook


ALTRE NOTIZIE SUL NAPOLI


Prossima Partita

Classifica

ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie