Elon Musk in Italia: c’è stato l’incontro con Giorgia Meloni sull’IA

SULLO STESSO ARGOMENTO

 

È passato ormai circa un anno dall’incontro tra Elon Musk e Papa Francesco, ma l’imprenditore è ora tornato a visitare l’Italia. Tra i politici nostrani incontrati in quest’occasione da Musk, troviamo Antonio Tajani e Giorgia Meloni. Nel caso ve lo stiate chiedendo, certo: si è discusso anche di intelligenza artificiale.

Basta infatti dare un’occhiata ai tweet pubblicati dalle due personalità citate in precedenza nella giornata del 15 giugno 2023 per comprendere meglio le motivazioni relative alla presenza di Musk in quel di Palazzo Chigi. A tal proposito, in un tweet di Giorgia Meloni il tutto viene descritto come “un incontro molto proficuo e un momento di grande cordialità dove abbiamo affrontato alcuni temi cruciali: innovazione, opportunità e rischi dell’intelligenza artificiale, regole europee di mercato e natalità. Avanti verso le sfide future che ci accomunano“.

    Non passa inosservata, oltre al tema dell’IA, la questione della natalità. In passato erano infatti arrivate dichiarazioni di Musk sulla denatalità in Italia, quindi non sorprende che si sia fatto quantomeno riferimento anche a questo tema durante l’incontro con Giorgia Meloni. L’imprenditore non ha però incontrato solamente la Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana, in quanto, come accennato in precedenza, c’è stato anche modo di discutere con Antonio Tajani, Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale.

    In un tweet di Antonio Tajani si legge: “Abbiamo parlato di automotive ed aerospazio, settori dove l’Italia dispone di manodopera e tecnologia all’avanguardia. Pronti a collaborare sulle sfide del nostro tempo come la cybersicurezza. Mi sono complimentato per i suoi successi imprenditoriali“. Durante l’incontro, Tajani ha inoltre detto all’imprenditore che l’Italia è il miglior Paese su cui si può investire, anche in termini di auto elettriche. Insomma, Musk ha discusso di molte tematiche coi politici nostrani, arrivando immancabilmente a bordo di una Tesla bianca e venendo a quanto pare accompagnato anche dal nostrano Andrea Stroppa, che collabora con lui.

    Continua a leggere



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

    Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

    Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

    Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

    Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

    È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE