IL VIDEO

‘Napul’è’, l’omaggio dei Coldplay a Pino Daniele ha infiammato il Maradona

SULLO STESSO ARGOMENTO

Chris Martin canta ‘Napul’è’: “voglio fare i miei complimenti a Napoli per essere campione d’Italia, quindi vi regalo questa canzone e perdonate il mio italiano”, ha detto Chris Martin sul palco del Maradona e poi parte per cantare da solo con la chitarra in mano “Napul’è”, di Pino Daniele.

E’ questo l’omaggio che il leader dei Coldplay ha fatto alla città che stasera ha accolto il gruppo inglese nel suo esordio italiano del tour mondiale. Chris Martin è salito diverse volte sul palco con una maglia di Maradona penzolante nella tasca posteriore e ha onorato in diversi modi lo scudetto e la passione di Napoli per la musica.

A metà del concerto Martin aveva parlato con il pubblico, leggendo gli striscioni e qualcuno dei fan gli ha passato una sciarpa del Napoli con scritto “Campioni d’Italia” che Chris ha messo al collo. Poi ha fatto salire sul palco un ragazzo del pubblico portandolo al microfono e il giovane ha gridato “Forza Napoli”, facendo partire l’urlo del pubblico.

    Il cantautore inglese si prende anche un momento per parlare in dialetto napoletano: “Grazie mille guagliu’ – dice al microfono – ve vulimmo bene. Abbiamo sognato da tanto tempo di cantare a Napoli e ci siamo allenati per 25 anni, grazie dal profondo del mio cuore per il benvenuto nella vostra città di angeli e amore”.

    Stadio Maradona strapieno per il concerto dei Coldplay, stasera alla loro prima tappa in Italia del tour mondiale. Il gruppo britannico con lo show “Music Of The Spheres World Tour” ha subito fatto impazzire gli oltre 40.000 spettatori del Maradona su un lungo palco che arriva in mezzo al campo, arrivando a contatto con il pubblico sul prato.

     Anche la regina Rania di Giordania tra gli ospiti Vip

    Affollata anche la tribuna vip del Maradona con il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis,  l’attaccante Giovanni Simeone, ma anche artisti come Gigi D’Alessio e Niccolò Fabi, la regina Rania di Giordania,  Luisa Ranieri, Pierfrancesco Favino,  Valeria Golino, Matteo Paolillo di “Mare fuori”,  Caterina Balivo, Alessia Marcuzzi, Simona Tabasco, Teo Mammuccari.

    Il piu’ acclamato Luciano Spalletti

    Ma il più festeggiato, e non poteva essere altrimenti, è Luciano Spalletti: appena è stato individuato dagli spettatori è partito un coro “Olé, Olè Olè, Mister, Mister”. Lui si è alzato e ha ringraziato. L’amore per Napoli continua.

    “Questo stadio – ha dichiarato il sindaco Manfredi – quest’anno ha vissuto un anno meraviglioso e stasera ospita i Coldplay nella loro prima serata delle tappe in Italia. Stasera è un nuovo scudetto per la città di Napoli, perché dopo la straordinaria vittoria calcistica i Coldplay hanno scelto questa città per inaugurare la loro tournée in Italia.

    Qui stasera c’è pubblico da tutto il mondo e allo stadio Maradona c’è un nuovo e grande successo della città. Questo stadio rappresenta sempre un momento vitale per Napoli ed è fondamentale che questi eventi internazionali di altissimo livello si susseguano a Napoli, perché danno un’immagine bella alla città e contribuiscono a un grande indotto internazionale”.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Disoccupati di Napoli in festa: firmato un accordo per il lavoro

    Napoli. Momento di grande festa in Piazza Municipio a Napoli, dove oggi è stato firmato un protocollo d'intesa volto a sbloccare la situazione dei disoccupati di lunga durata. Il protocollo, siglato dal sottosegretario al Lavoro e alle politiche sociali Claudio Durigon, dal sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e dalla...

    Napoli, scossa di terremoto in diretta durante il Tg Regionale

    Una nuova serie di scosse di terremoto ha interessato l'area dei Campi Flegrei e la città di Napoli nel tardo pomeriggio di oggi. Le scosse, iniziate alle 19:51, si sono susseguite per circa un'ora, con l'ultimo evento registrato intorno alle 20:10. La prima scossa di magnitudo 3.5, è stata avvertita...

    CRONACA NAPOLI