LA FICTION RAI

Un Posto al Sole anticipazioni, 2 maggio 2023: una verità choc scuote Ornella

SULLO STESSO ARGOMENTO

Si riparte, con un giorno di ritardo. Dopo lo stop dettato dal Concertone del Primo Maggio, Un Posto al Sole torna con l’appuntamento del 2 maggio 2023, primo del nuovo mese. L’episodio della soap opera ambientata a Napoli va in onda non prima delle 20,50 su Rai 3. Ecco cosa ci dicono le anticipazioni di ComingSoon.

Un Posto al Sole anticipazioni: Ornella senza parole

Una verità choc lascerà senza parole la povera Ornella: verrà a sapere, infatti, che De Santis è stato scelto per diventare primario al posto suo. Ma non sarà questo il fatto principale: Giulia, infatti, ne era già ampiamente a conoscenza. Perché la Bruni non è stata avvertita di tutto ciò? L’amicizia tra le due donne è a rischio.

Un Posto al Sole anticipazioni: Tommaso sta molto male

Tommaso non sta bene. Le condizioni di salute del piccolo preoccupano, su tutti anche Roberto, disposto a tutto per aiutare lui e Lara in questo momento difficile. Marina, dal canto suo continua a non essere convinta dei malanni del piccolo Tommy. Che sia tutta una finzione architettata dalla Martinelli, nessuno glielo toglie dalla testa.

    Un Posto al Sole anticipazioni: Mariella scopre Guido

    Mariella ha scoperto il segreto di Guido e la pazza serata passata dal marito con le turiste tedesche. Cosa accadrà? Di sicuro il Del Bue non naviga in acque tranquille e altri dettagli sconcertanti potrebbero emergere sul suo passato. Cosa farà per uscire da questa situazione a dir poco spinosa?




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Tensione sull’A1: ultras del Lecce tentano agguato a tifosi Nocerina con bombe carta

    Ieri sera si è verificata una situazione di alta tensione presso l'area di servizio di Teano, nel tratto casertano dell'A1, a causa delle azioni di circa un centinaio di tifosi del Lecce. Armati di bastoni, hanno causato disturbi lanciando fumogeni e bombe carta in attesa dell'arrivo dei sostenitori della Nocerina, con i quali già durante la mattinata si erano verificati problemi. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato della Questura di Caserta, pare che i...

    Napoli-Juve, tifoso disabile: “Al Maradona impossibile vedere la partita”

    Un tifoso disabile del Napoli ha denunciato la difficile situazione che ha vissuto durante la partita Napoli-Juventus allo Stadio Diego Maradona, sottolineando come non gli fosse possibile vedere la partita, ma solo sentirne i suoni. Stefano Terribile, in carrozzina, ha evidenziato l'abbandono a cui sono stati lasciati i portatori di handicap durante l'evento sportivo, con persone incivili che si posizionavano in piedi di fronte a loro e con scarsa attenzione da parte del personale presente. La...

    De Laurentiis infastidito con DAZN, il motivo secondo Tuttosport: c’entra il nuovo calendario del Napoli

    Aurelio De Laurentiis ha fatto un'apparizione nella sala stampa prima della conferenza di Calzona e ha annunciato che i membri della SSC Napoli non concederanno più interviste ai microfoni DAZN. Il motivo? Secondo quanto riportato da Tuttosport, il presidente è convinto che DAZN abbia imposto la decisione di giocare la partita degli azzurri contro l'Atalanta alle 12:30 del sabato 30 marzo, vigilia di Pasqua. De Laurentiis avrebbe preferito spostare la partita almeno al lunedì, dando...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE