Cervinara, forza posto di blocco dei Carabinieri: arrestato per droga

SULLO STESSO ARGOMENTO

Getta la droga dal finestrino dell’auto durante la fuga ma alla fine un quarantatreenne di Cervinara è stato fermato ed arrestato dai carabinieri per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’uomo, che era a bordo della sua auto, ha forzato un posto di blocco dei militari della compagnia di Montesarchio lungo la Statale Appia e durante la fuga ha cercato di disfarsi della droga.

Dopo un breve inseguimento l’uomo è stato bloccato e i carabinieri hanno recuperato l’involucro gettato contenente circa 100 grammi di cocaina e un chilo di hashish, suddiviso in 10 panetti da 100 grammi ciascuno. La vendita sul mercato di un tale quantitativo avrebbe consentito ai responsabili un guadagno di circa ventimila euro.

    Lo spacciatore è stato sottoposto, su disposizione del magistrato, agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa del giudizio di convalida che si terrà nei prossimi giorni.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Bambino conteso dai genitori: il padre a Quarto, la madre in Inghilterra

    Il decreto emesso dal tribunale per i minorenni di Napoli il 16 febbraio riguarda la vicenda di Claudio, un bambino di 4 anni e...

    Castellammare, “scegliere candidati onesti”: la richiesta della lista Adesso Basta a sostegno di Antonio Cop...

    Comincia ad entrare nel vivo la campagna elettorale per le elezioni comunali di Castellammare e anche se non ci sono ancora le liste il...

    Il campione olimpionico Pino Maddaloni incontra gli studenti di Ercolano

    "Combatti senza alibi, reagisci alle 'scuse'. Migliorati sempre, non solo partecipare ma dare il massimo. I sacrifici formeranno il carattere". Questo è il messaggio...

    Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

    I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

    Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

    La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE