Napoli, conservatorio San Pietro a Majella: Panariello eletto direttore

PUBBLICITA
gaetano panariello_direttore conservatorio napoli

Con 100 preferenze su 105 votanti, il maestro Gaetano Panariello è stato eletto direttore del Conservatorio di Musica “San Pietro a Majella”, a Napoli, per il triennio 2023-2026.

Le votazioni si sono concluse oggi, indicando il successore del maestro Carmine Santaniello, che ha terminato il suo mandato con il raggiungimento dell’età pensionabile. “Sono orgoglioso della amplissima partecipazione al voto da parte dei maestri del nostro Conservatorio e del loro consenso pressoché unanime, dimostrazione di una scelta di altissimo profilo e fortemente condivisa e rappresentativa”, ha dichiarato il presidente del Conservatorio Luigi Carbone.

“Esprimo i più sinceri auguri di buon lavoro al maestro Gaetano Panariello. Sono certo che la sua elezione darà ulteriore impulso al percorso di sviluppo che abbiamo intrapreso negli ultimi mesi”. Dal canto suo il direttore uscente Carmine Santaniello ha affermato: “Ringrazio i docenti e il personale del Conservatorio per la fiducia accordatami nei sei anni di mandato. La loro collaborazione è stata decisiva per raggiungere risultati importanti, non ultimi l’ampliamento dell’organico, l’avvio dei lavori di restauro e il ritorno delle rassegne concertistiche”.

Gaetano Panariello ha studiato al Conservatorio S. Pietro a Majella di NAPOLI sotto la guida di Aladino Di Martino e di Tita Parisi. Ha conseguito il diploma di composizione nel 1985/86 ed il diploma di perfezionamento in composizione presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma (1990/91) sotto la guida di Franco Donatoni. È inoltre diplomato in pianoforte, musica corale e direzione di coro ed ha seguito studi di direzione d’orchestra e di giurisprudenza (Università Federico II di Napoli).

Nel 1982 ha ottenuto il primo incarico per l’insegnamento di Armonia e Contrappunto presso il Conservatorio Francesco Cilea di Reggio Calabria; successivamente ha insegnato nei conservatori di Bari, Potenza, Salerno, Napoli.

Dal 1989 al 2007 è stato docente di Armonia, Contrappunto, Fuga e Composizione presso il conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino di cui è stato prima vicedirettore nel triennio 1997/2000 e poi direttore nel quinquennio 2000/2005, oltre che consigliere di amministrazione. Nel biennio 2004/2006 è stato consigliere di amministrazione dell’Orchestra Sinfonica di Avellino.

Dal 2008 al 2011 è stato docente a contratto di Musicologia e Storia della musica presso l’Università degli studi di Salerno e componente del C.d.A. del Conservatorio San Pietro a Majella di NAPOLI. Dal 2008 è ordinario di Composizione presso il Conservatorio di musica S. Pietro a Majella di Napoli.

IN PRIMO PIANO

LE ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie

TI POTREBBE INTERESSARE