La Borsa Internazionale del Turismo di Milano accoglie il brano ‘Vieni a Napoli con me’, di Farge feat. Mico...

SULLO STESSO ARGOMENTO

Grande successo per la canzone “Vieni a Napoli con me”, di Farge ft. Mico Argirò.

Il brano, di particolare significato, è stato mandato in onda all’apertura della Borsa Internazionale del Turismo di Milano, in occasione del “Patto Exempla”, lo spazio dedicato alle eccellenze dell’artigianato campano, una rete permanente fondata sui valori dell’identità, dell’accoglienza, della bellezza e delle sapienze campane.

La canzone, di recente pubblicazione, è stata protagonista a “La stanza delle meraviglie”, lo spazio dedicato alla canzone napoletana. Presenti l’assessore al turismo Felice Casucci, Marisa Laurito, ed altri autorevoli convenuti.

    Il videoclip, diffuso su YouTube e sulle altre piattaforme musicali, evidenzia una sequenza di immagini quasi rubate, velocissime, che abbinate alla melodia ed al testo ne costituiscono un brano genuino di alto spessore sociale.

     

     

    La canzone italo-partenopea, elaborata dall’autore abruzzese Farge (Matteo Di Fabio), precede una sinergia tra le regioni Abruzzo e Campania, per cui il prossimo brano in sequenza del progetto sarà dedicato all’Aquila.

    Il ricavato delle vendite è destinato alla Fondazione Stella Maris di Pisa per la costruzione del nuovo ospedale neuropsichiatrico per bambini e ragazzi.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Lumache giganti vive in valigia: sequestro in aeroporto a Napoli durante controllo a nigeriano

    Durante un controllo nell'aeroporto di Capodichino a Napoli, i funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli hanno individuato un cittadino nigeriano proveniente dal Benin...

    Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

    Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

    Ordine dei Geologi: “A Napoli urgente indagine sul sottosuolo”

    L'Ordine dei Geologi della Campania ha sollecitato un puntuale monitoraggio del territorio napoletano, iniziando dai quartieri più a rischio come il Vomero, in seguito...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE