Castel Volturno, assolti ex sindaco Scalzone ed ex vice Marcello

L’ex sindaco di Castel Volturno, Antonio Scalzone, e l’ex...

Rapina al furgone delle poste a Maddaloni: bottino 51mila euro

SULLO STESSO ARGOMENTO

Una banda armata ha assaltato un furgone portavalori all’esterno di un ufficio postale di Maddaloni  mettendo a segno un colpo da 51mila euro.

PUBBLICITA

Durante la fuga a bordo di un Suv, i banditi sono stati inseguiti da un’auto di una società di vigilanza privata che passava davanti all’ufficio e aveva notato i movimenti dei banditi, e c’è stato – come accertato dai carabinieri della locale Compagnia – anche uno scambio di colpi d’arma da fuoco, partiti prima dall’auto dei banditi e a cui i vigilanti hanno risposto; nessuno però è rimasto ferito.

Punti Chiave Articolo

È accaduto stamattina alle 8 in via Napoli a Maddaloni, poco prima dell’apertura dell’ufficio postale. I malviventi – erano in quattro – si sono avvicinati alla guardia giurata che stava per inserire il sacco con i 50mila euro nella cassa continua esterna, da cui poi i dipendenti prelevano i contanti per metterli nella cassaforte o nel bancomat.

 Vigilante fatto sdraiare a terra

Sotto la minaccia di una pistola, il vigilante è stato fatto sdraiare a terra e i banditi si sono impossessati del sacco per poi fuggire a tutta velocità a bordo di un Suv. Un’auto della società di vigilanza Rangers è passato proprio in quel momento ed ha iniziato ad inseguire l’auto dei malviventi, da cui sono stati esplosi colpi di pistola.

Anche i vigilanti hanno risposto al fuoco, quindi l’auto dei banditi si è dileguata. I carabinieri hanno acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza dell’ufficio postale.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE