Perché si chiamano i giorni della Merla. Il video

SULLO STESSO ARGOMENTO

Come tradizione vuole, i 3 giorni della Merla, 29-30-31 gennaio, saranno molto freddi su gran parte dell’Italia, soprattutto al mattino con temperature diffusamente sottozero  e anche al Sud le temperature scenderanno, ma non sono attese gelate significative in pianura.

Oggi, 29 gennaio, primo dei tre proverbiali “giorni della merla”, l’aumento della pressione atmosferica portera’ condizioni di cielo limpido e terso al nord e sulle regioni tirreniche centrali, Lazio e Toscana. Al sud, sul versante adriatico e sulle isole, ci saranno ancora nubi sparse a tratti compatte, con isolate precipitazioni e qualche nevicata in montagna, ma con eventi in esaurimento tra il pomeriggio e la sera.

Venti nord-orientali moderati al centro-sud, deboli al nord. Mari generalmente mossi o localmente molto mossi. Temperature, come detto, in diminuzione generalizzata, con gelate notturne al nord e sulle zone interne del centro-sud.

     Previsioni meto Napoli: oggi soleggiamento diffuso

    Oggi su Napoli e provincia giornata caratterizzata da cielo poco nuvoloso, temperatura minima di 4°C e massima di 11°C. In particolare avremo soleggiamento diffuso al mattino, poche nubi al pomeriggio, cielo sereno alla sera.

    Durante la giornata di oggi si registrerà una temperatura massima di 11°C alle ore 14, mentre la minima alle ore 7 sarà di 4°C. I venti saranno al mattino moderati provenienti da Est-Nord-Est con intensità tra 22km/h e 28km/h, per il resto della giornata moderati provenienti da Nord-Est con intensità compresa tra 21 e 26km/h. L’intensità solare più alta sarà alle ore 12 con un valore UV di 3.1, corrispondente a 583W/mq.

    Nel video che segue il meteorologo Adriano Mazzarella spiega la storia dei giorni della Merla.

    https://www.facebook.com/cronachedellacampania/videos/1259256958272279

     


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, rissa spiaggia delle Monache. Autobus bloccati per la sosta selvaggia in via Posillipo

    Napoli. Giornata infernale quella trascorsa per cittadini e turisti...
    DALLA HOME

    Gasperini chiude al Napoli: “Sono legato all’Atalanta e lo sarò ancora”

    Gasperini: "Sono legato all'Atalanta e lo sarò ancora. Napoli? Farà una grande squadra". Gian Piero Gasperini ha confermato il suo legame con l'Atalanta dopo la vittoria per 3-0 contro il Torino. Il tecnico, accostato al Napoli nelle ultime settimane, ha ribadito la sua volontà di rimanere a Bergamo. Le parole di...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE