‘Non sono più io’, il nuovo singolo di Jacopo Ratini

SULLO STESSO ARGOMENTO

‘Non sono più io’, il nuovo singolo di Jacopo Ratini. Il cantautore romano torna sulle scene a tre anni di distanza dal suo ultimo brano.

Esce oggi, giovedì 12 gennaio, il nuovo singolo di Jacopo Ratini, “Non sono più io”, che sarà in rotazione radiofonica da domani.

La canzone è un inno all’accettazione della propria vulnerabilità, un profondo esame di coscienza e di consapevolezza che porta a domandarsi chi siamo veramente, nel tentativo di imparare a conoscersi e a riconoscersi nel proprio aspetto fisico, nei gesti e nei rituali quotidiani, nelle fragilità e insicurezze, ma anche nel coraggio di cambiare e nella forza di resistere nonostante le difficoltà. E come ogni atto rivoluzionario, la profonda conoscenza di se stessi passa attraverso momenti di sconforto, disequilibrio, cadute, risalite e accettazione.

    “Erano tre anni che non uscivo con qualcosa di nuovo – racconta Jacopo Ratini – in questo periodo, ho ascoltato tanto e ho lavorato come un forsennato sulla formazione degli altri ma, parallelamente, anche sulla mia. Mi sono chiesto più volte cosa fosse necessario fare dopo “Appunti sulla Felicità”. E dopo essermi preso il mio tempo, ho trovato la risposta che cercavo: ciò che mi fa stare meglio; condividere qualcosa di nuovo con tutte le persone che continuano ad ascoltare le mie canzoni e a portarle nel cuore da anni”.

    Il videoclip ha come protagonista un clown che ogni sera va in scena per fare sorridere e divertire il proprio pubblico. Ma come vive i suoi momenti di malinconia un artista? Come gestisce il rapporto tra arte e vita reale? Si riconosce più nella persona che sta sopra o dietro al palco? Quali emozioni nasconde dietro la sua maschera? Forse fare ridere gli altri, portandoli fuori dalla propria zona d’ombra e di tristezza, lo rende vivo; e così la sua malinconia, che diventa anche la nostra mentre guardiamo il video, il modo in cui lui la vive, l’accetta e l’affronta, in qualche modo ci salva. Link: https://youtu.be/Q8e8B3DFPWY

    “Non sono più io” è il primo di una serie di singoli che vedranno luce nell’arco dei prossimi mesi.La canzone, scritta da Jacopo Ratini e prodotta in collaborazione con il producer e musicista Jacopo Mariotti, esce per l’etichetta Atmosferica Dischi.

    Biografia

    Dopo essersi laureato in Psicologia, nel 2007, comincia l’attività di cantautore. Vince numerosi premi e festival nazionali di musica d’autore tra cui Musicultura, il Premio Lunezia, il Tour Music Fest e Sanremo Lab. Partecipa al Festival di Sanremo 2010 nella categoria Nuove Proposte. Tre dischi all’attivo, “Ho fatto i soldi facili” (Universal), “Disturbi di Personalità” (Atmosferica Dischi), “Appunti sulla Felicità” (Atmosferica Dischi); un libro di poesie e racconti “Se rinasco voglio essere Yoko Ono”, un’audiofiaba “Il Pescatore di Sogni”. È ideatore del Salotto Bukowski (un reading-musicale tra teatro e canzone, in cui le poesie di Charles Bukowski s’incontrano a livello tematico con gli artisti che hanno reso grande la canzone d’autore italiana) e fondatore dell’etichetta musicale “Atmosferica Dischi”. Nel 2019 crea l’Accademia del Songwriting, un’accademia didattica (online) di corsi di scrittura creativa applicata al mondo della canzone. Il 12 gennaio 2023 pubblica il suo nuovo singolo “Non sono più io”, accompagnato da un videoclip uscito in anteprima su Repubblica.it.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Il video della violenta aggressione ad Antonio Morra e il pugno che gli ha causato la morte

    Le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza del Mandela Forum la sera di giovedì sono chiare: una discussione,  un pugno e una caduta dalle scale. Così ha perso la vita Antonio Morra, 47 anni, originario di Napoli ma residente a Pistoia: è stato aggredito dopo il concerto dei Subsonica...

    Sciame sismico anche sul Vesuvio, scossa in serata di magnitudo 2.1

    Una domenica bestiale: e non è certo quella cantata anni fa da Fabio Concato. E' quella che hanno vissuto tutti i cittadini dei comuni dei Campi Flegrei e di buona parte della città di Napoli. Poi nei pomeriggio ci si è messo anche il Vesuvio. Perché anche l'area del Vesuvio...

    Nisida, rimossi gli ormeggi abusivi dai fondali

    “Ringrazio la Capitaneria di Porto e l’Autorità di sistema portuale di Napoli per aver coordinato sabato mattina un intervento importante sul litorale di Nisida grazie al quale sono stati rimossi dai fondali diversi ‘corpi morti’ utilizzati dagli ormeggiatori abusivi per ancorare le barche dei loro clienti. Grazie a questa...

    Scampia, droga nascosta nel tubo: arrestato 19enne

    Nel pomeriggio di ieri, durante un servizio di controllo del territorio a Scampia, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno osservato due uomini vicino ai porticati di un edificio in via Annamaria Ortese. I due hanno estratto qualcosa da un tubo cementato nell’asfalto e l'hanno scambiata con una...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE