Soccavo droga dietro cabina telefonica: arrestato 46enne

Napoli. Un agente dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico,...

Una donna a guida del sindacato Sappe in Campania

SULLO STESSO ARGOMENTO

Una donna a guida del sindacato Sappe in Campania. Tiziana Guacci è il nuovo segretario regionale del Sappe.

PUBBLICITA

Tiziana Guacci, dirigente di Polizia Penitenziaria, è il nuovo segretario regionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria (SAPPE). Guacci, 45 anni, è stata eletta all’unanimità dal Consiglio regionale del sindacato, che si è tenuto questa mattina a Carinaro alla presenza del Segretario Generale Donato Capece.

Ad affiancarla saranno da due vice segretari, Lello Munno, assistente capo coordinatore del Corpo in servizio nel carcere napoletano di Secondigliano, ed Argenio Marianna, anch’essa dirigente di Polizia.

Primo impegno per la neo-segretaria la manifestazione che si terrà domani davanti al carcere di Santa Maria Capua Vetere per sollecitare provvedimenti risolutivi alla grave situazione penitenziaria regionale.

“La sicurezza in carcere – ha detto la Guacci dopo l’elezione – si realizza assumendo gli Agenti di Polizia Penitenziaria che mancano, finanziando e potenziando i livelli di sicurezza in materia di sorveglianza delle mura di cinta e di interventi anti intrusione, sospendendo provvedimenti come la vigilanza dinamica, che vorrebbe meno ore i detenuti in cella senza però fargli fare alcunché.

Le idee e i progetti dell’Amministrazione Penitenziaria, in questa direzione, si confermano ogni giorno di più fallimentari e sbagliati. Piuttosto, l’Amministrazione dovrebbe essere riconoscente ai poliziotti penitenziari in servizio nelle carceri campane per quel che quotidianamente fanno, agli eroi silenziosi cui va il ringraziamento del Sappe”.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE