google news

Detenuto suicida ad Ariano Irpino

La denuncia del sindacato Osapp: "Struttura abbandonata che non garantisce dignità"

    Detenuto suicida ad Ariano Irpino. La denuncia del sindacato Osapp: “Struttura abbandonata che non garantisce dignità”.

    Un detenuto nel carcere di Ariano Irpino, in provincia di Avellino, si è tolto la vita all’interno della sua cella.

    Ne dà notizia Emilio Fattorello, consigliere nazionale del sindacato autonomo Osapp. Secondo una prima ricostruzione l’uomo, 40 anni originario della provincia di Salerno, si è impiccato all’inferriata della cella utilizzando una cintura.

    Risultati vani i tentativi di rianimarlo da parte degli agenti della Polizia penitenziaria e de personale sanitario in servizio presso la casa circondariale. Sul posto è giunto il medico legale per i primi accertamenti.

    “Anche in questa drammatica occasione e con l’amarezza per una vita spezzata – sottolinea Fattorello – torniamo a denunciare con forza l’abbandono in cui versa la struttura che in particolare in determinate zone non garantisce una condizione dignitosa e umana della detenzione”.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV