Sant’Anastasia, ex canile alimentato con elettricità rubata, trasformato in serra per la  cannabis

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sant’Anastasia, ex canile alimentato con elettricità rubata, trasformato in serra per la  cannabis. I controlli dei carabinieri nei comuni di Sant’Anastasia, Casalnuovo, Castello di Cisterna e Somma Vesuviana

Sant’Anastasia. Coppia di incensurati finisce agli arresti domiciliari dopo un controllo dei carabinieri nella loro abitazione. I militari hanno scoperto che i due  avevano trasformato ex canile, alimentato con elettricità rubata,i n una serra per la coltivazione di cannabis

I controlli sono partiti dopo che i carabinieri avevano notato due uomini che parlottavano in modo sommesse e guardingo. E così i militari della locale stazione. decidono di vederci chiaro e chiedono loro di mostrare il contenuto delle tasche.
Il primo estrae una bustina di marijuana, l’altro esita poi cede. Addosso nascondeva 20 grammi di “erba”.



    I carabinieri estendono la perquisizione nell’abitazione di quest’ultimo, un ex canile ora dismesso. In una porzione della struttura un vero e proprio vivaio nel quale erano piantati 14 fusti di cannabis indica, illuminati e ventilati artificialmente. L’impianto – hanno rilevato tecnici dell’ENEL – era collegato abusivamente alla rete elettrica nazionale, senza il filtro di un contatore.

    Non solo piante: nella serra anche 30 chili di infiorescenze di canapa, 2 chili e 200 grammi di marijuana già essiccata e 60 grammi di hashish. Attorno allo stabile anche un sistema di videosorveglianza per scongiurare controlli improvvisi delle forze dell’ordine.

    Il proprietario di casa, insieme alla moglie 37enne incensurata, è finito in manette.
    Sono entrambi ai domiciliari, in attesa di raccontare la loro versione al giudice.

    Invece nel corso dei controlli in un vano ascensore di una palazzina residenziale di Casalnuovo i militari hanno rivenuto una Colt semiautomatica cal. 45 e 134 cartucce dello stesso calibro. Poi droga: cocaina, hashish e marijuana per un totale di 1 chilo e 240 grammi di stupefacenti.

    Ancora droga, questa volta in Via De Curtis, nella “219” di Castello di Cisterna. I carabinieri della sezione operativa hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un incensurato di 21 anni. Addosso 4 dosi di cocaina, 85 di crack, 10 stecchette di hashish e 1 panetto da 80 grammi della stessa sostanza. Poi contanti: 175 euro ritenuto provento illecito. Il giovane è stato sottoposto ai domiciliari, in attesa di giudizio.

    Denunciato per ricettazione un 61enne. Nel garage della sua abitazione di Somma Vesuviana i carabinieri hanno rinvenuto 7 moto di dubbia provenienza. Sono state sequestrate.

    Durante il servizio sono state identificate 121 persone e ispezionati 59 veicoli. Numerose le sanzioni al codice della strada notificate. Molte per mancanza di assicurazione e guida con cellulare. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

     

     


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Sky, abbonamenti più cari da giugno per i pacchetti sport e calcio

    Sky ha annunciato un rialzo dei prezzi per i pacchetti sport e calcio a partire dal 1° giugno 2024. Secondo le informazioni riportate da Calcio e Finanza, il costo mensile del pacchetto sport aumenterà di 6,90 euro, mentre il pacchetto calcio subirà un aumento di 3 euro al mese per...

    Arriva da Napoli per assistere la sorella gravemente malata e le ruba 10mila euro: condannato

    Un uomo di 61 anni di Napoli, P.F.A, è stato condannato in primo grado a 9 mesi di reclusione (con la sospensione condizionale) per truffa informatica e al pagamento di una multa di 500 euro. L'uomo ha approfittato della malattia della sorella, una 66enne residente a Montebelluna, per rubarle quasi...

    Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 16 aprile

    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi: BARI 49 10 76 62 26 CAGLIARI 42 80 16 39 65 FIRENZE 58 22 11 86 40 GENOVA 79 14 36 51 44 MILANO 25 27 16 77 79 NAPOLI 70 04 51 49 71 PALERMO 61 65 76 53 43 ROMA 70 86 68 80 47 TORINO 17 71...

    Juve Stabia, la festa continua: ma si programma già il futuro

    A fine del girone di andata del girone C del campionato di serie C a Castellammare tutti guardavano alla gara contro i lucani del Picerno come la gara della consacrazione  per la vittoria del campionato. Ma non c'è bisogno di arrivare all'ultima di campionato per festeggiare perché  a Castellammare si...

    Imprese, a Roma assemblea nazionale Cifa, il presidente Cafà: “Pmi insieme per sfide globali”

    Competenze, politiche attive efficaci, flessibilità, welfare. Sono queste le parole chiave dell'Assemblea nazionale di Cifa Italia, la Confederazione italiana delle Federazioni autonome, che si è aperta oggi pomeriggio nel Centro congressi del Pontificio Istituto Patristico Augustinianum di Roma. A inaugurare i lavori della due giorni di convention, intitolata 'Il...

    IN PRIMO PIANO