Nutella diventa gelato in vaschetta, domenica la presentazione a Napoli

È arrivato nei primi punti vendita all'inizio di giugno...

Al via ‘Teatri di Pietra d’Autunno’ nei musei archeologici

SULLO STESSO ARGOMENTO

Al via ‘Teatri di Pietra d’Autunno’ nei musei archeologici. Dal 29 ottobre 8 eventi nel Casertano di teatro, danza e musica

PUBBLICITA

Prenderà il via sabato 29 ottobre prossimo, alle 18.30, nel Museo Archeologico di Teanum Sidicinum a Teano (Caserta), Teatri di Pietra d’Autunno 2022, segmento della Rete Nazionale dei Teatri di Pietra che, da oltre vent’anni, pone al centro la valorizzazione dei siti archeologici e monumentali attraverso lo spettacolo dal vivo.

Teatri di Pietra d’Autunno 2022, promosso e realizzato da CapuAntica Festival e Pentagono Produzioni Associate con MIC Ministero della Cultura, Direzione Generale dei Musei Campani e dai Comuni di Piedimonte Matese, Teano e Maddaloni, porterà in scena, fino a domenica 13 novembre nei tre Comuni coinvolti, otto appuntamenti di teatro, danza e musica.

Il Complesso di San Domenico/Museo Civico “Raffaele Marrocco” (Piedimonte Matese), il Museo Archeologico di Teanum idicinum (Teano), e il Museo Archeologico di Calatia (Maddaloni) rappresenteranno l’occasione per l’incontro tra spazio visivo, spazio archeologico e spazio scenografico.

“Nella programmazione – sottolinea Aurelio Gatti, coordinatore delle Rete – trovano spazio le opere di Esopo e Fedro, Virgilio, Giordano Bruno e Verga. Ciascuno contribuisce alla costruzione di un racconto che, attraverso le vicende dei protagonisti, eroi o semplici uomini e donne, esplora, con i linguaggi della danza, del teatro e della musica il nostro presente e racconta con lucidità l’uomo contemporaneo”.

A inaugurare la rassegna, sabato 29 ottobre a Teano, sarà Lupus in fabula da Esopo e Fedro, drammaturgia diTato Russo. Domenica 30 ottobre, a Maddaloni, arriva Tempesta dall’Eneide di Virgilio nella drammaturgia di Sebastiano Tringali. La programmazione riprenderà venerdì 4 novembre, a Teano, con La lupa da Giovanni Verga.

Lo spettacolo sarà in scena anche sabato 5 novembre, a Maddaloni, e domenica 6 novembre, a Piedimonte Matese. L’ultimo weekend di programmazione proporrà, venerdì 11 novembre, Infiniti Mondi da Giordano Bruno, drammaturgia di Mario Brancaccio.

Lo spettacolo si replicherà sabato 12 novembre a Piedimonte Matese, e chiuderà la rassegna, domenica 13 novembre, a Teano.

CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE