A Caserta sequestrati bovini con tubercolosi pronti ad essere immessi in commercio

SULLO STESSO ARGOMENTO

Caserta. Tre bovini appartenenti a una mandria affetta da tubercolosi sono stati sequestrati dai Carabinieri prima che venissero ceduti al titolare di una macelleria.

E’ successo a Casola, frazione di Caserta, in località Eremo di San Vitaliano, dove i Carabinieri sono intervenuti a seguito di una segnalazione giunta alla sala operativa che riferiva di alcuni individui intenti a caricare su un autocarro adibito a trasporto bestiame diversi bovini, presumibilmente affetti da tubercolosi.

Sul posto sono intervenute le pattuglie della Stazione Carabinieri Forestale di Caserta, che hanno trovato l’autocarro segnalato e due persone che stavano caricando alcuni capi bovini. I militari hanno identificato le due persone, uno nel proprietario di una mandria di bovini e l’altro nel proprietario dell’autocarro e titolare di una macelleria in provincia di Benevento.



    Gli accertamenti svolti con i medici veterinari dell’Asl di Caserta hanno permesso di accertare irregolarità nel modello sanitario che autorizzava la movimentazione dei capi di bestiame in quanto i tre bovini caricati sull’autocarro non risultavano tra quelli indicati.

    Anzi, uno dei bovini è risultato far parte di una mandria affetta da tubercolosi bovina, oggetto di ordinanza di abbattimento totale emanata dall’Asl di Caserta nel 2020, mentre per gli due capi bovini non è stato possibile stabilirne la certa identificazione. Alla luce di quanto emerso, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Caserta hanno proceduto al sequestro preventivo dell’autocarro adibito a trasporto di animali vivi e del “modello 4” di movimentazione degli animali, mentre i tre capi bovini sono stati sottoposti a sequestro sanitario dall’Asl di Caserta.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Caro bollette, a Napoli panificatori in piazza con una bara

    Le due persone sorprese sul posto sono state denunciate in stato di libertà in concorso tra di loro, per immissione in commercio di capi bovini facenti parte di mandria affetta da tubercolosi bovina, con conseguente pericolo per la salute pubblica, nonché per il mancato rispetto dell’ordinanza di abbattimento totale emanata dall’Asl di Caserta.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Sky, abbonamenti più cari da giugno per i pacchetti sport e calcio

    Sky ha annunciato un rialzo dei prezzi per i pacchetti sport e calcio a partire dal 1° giugno 2024. Secondo le informazioni riportate da Calcio e Finanza, il costo mensile del pacchetto sport aumenterà di 6,90 euro, mentre il pacchetto calcio subirà un aumento di 3 euro al mese per...

    Arriva da Napoli per assistere la sorella gravemente malata e le ruba 10mila euro: condannato

    Un uomo di 61 anni di Napoli, P.F.A, è stato condannato in primo grado a 9 mesi di reclusione (con la sospensione condizionale) per truffa informatica e al pagamento di una multa di 500 euro. L'uomo ha approfittato della malattia della sorella, una 66enne residente a Montebelluna, per rubarle quasi...

    Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 16 aprile

    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi: BARI 49 10 76 62 26 CAGLIARI 42 80 16 39 65 FIRENZE 58 22 11 86 40 GENOVA 79 14 36 51 44 MILANO 25 27 16 77 79 NAPOLI 70 04 51 49 71 PALERMO 61 65 76 53 43 ROMA 70 86 68 80 47 TORINO 17 71...

    Juve Stabia, la festa continua: ma si programma già il futuro

    A fine del girone di andata del girone C del campionato di serie C a Castellammare tutti guardavano alla gara contro i lucani del Picerno come la gara della consacrazione  per la vittoria del campionato. Ma non c'è bisogno di arrivare all'ultima di campionato per festeggiare perché  a Castellammare si...

    Imprese, a Roma assemblea nazionale Cifa, il presidente Cafà: “Pmi insieme per sfide globali”

    Competenze, politiche attive efficaci, flessibilità, welfare. Sono queste le parole chiave dell'Assemblea nazionale di Cifa Italia, la Confederazione italiana delle Federazioni autonome, che si è aperta oggi pomeriggio nel Centro congressi del Pontificio Istituto Patristico Augustinianum di Roma. A inaugurare i lavori della due giorni di convention, intitolata 'Il...

    IN PRIMO PIANO