Al via la XV edizione di Sorrento Classica con la direzione artistica di Paolo Scibilia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Al via la XV edizione di Sorrento Classica con la direzione artistica di Paolo Scibilia.

La XV edizione di Sorrento Classica con la direzione artistica di Paolo Scibilia, promossa dal Comune di Sorrento con il Patrocinio di Regione Campania e Mic, porterà ed esibirsi sul palco del Chiostro di San Francesco con inizio alle ore 21.15 il 7 agosto la violinista Aiman Mussakhajayeva con l’Academy of Soloists State Orchestra of Kazakhstan (Dastan Balagumarov, viola e Bakhytzhan Mussakhajayeva; direttore).

Il programma che offrono i musicisti kazaki si articolerà tra i capolavori mozartiani, Sinfonia n. 29 in la maggiore, K 1 201 (K 6 186a) e la Sinfonia concertante [n. 52] in mi bem. magg. per violino e viola, K 1 364 (K 6 320d) quindi omaggi a J. Massenet Meditation, De Sarasate “Gypsy Airs”, De Falla “Danza Spagnola”, infine C. Saint Saens Introduzione e Rondò Capriccioso. Aiman Mussakhajayeva è tra le migliori esponenti della scuola violinistica del Kazakhstan ed esprime la sua personalità sia nell’attività artistica che in quella educativa.

    La sua formazione è iniziata con N. Patrucheva alla Scuola di Musica di Baysseitova e nel 1983 si è brillantemente diplomata presso il Conservatorio di Stato “Čajkovskij” di Mosca nella classe del Professor V. Klimov, Artista del Popolo dell’Urss ed erede della scuola violinistica di David Oistrakh. Nel 1976 è premiata sia nel prestigioso Concorso di Belgrado che al Concorso “Paganini” di Genova, quello di Tokio, il “Sibelius” di Helsinki e al Concorso “Čajkovskij” di Mosca.

    La sua magistrale tecnica, la profonda conoscenza e la comprensione di stili diversi le hanno permesso di affrontare le più complesse composizioni per violino e di costruire un vasto repertorio che include compositori di tutte le epoche e stili. Suona in recital, come camerista e come solista con orchestra nelle più importanti sale da concerto in Europa, Asia e negli Stati Uniti, collaborando con musicisti quali J. Simonov, V.Gergiev, V.Fedoseev, S. Sondeckis, V. Tretjakov, M.Schiavo. F. Mansurov, V. Ashkenazy, M. Maisky, B. Canino, G. Emilsson, E. Batiz. Nel 1986 è stata nominata Artista del Popolo del Kazakhstan.

    Ha insegnato al Conservatorio di Mosca e nel 1998 Aiman Mussakhajayeva ha realizzato il suo sogno con l’apertura dell’Accademia Nazionale Kazaka di Musica ad Astana (nuova capitale del Kazakhstan), della quale è Rettore e presso la quale insegna.

    Incide per Deutsche Grammophon e suona un violino Stradivari. Aiman Mussakhajayeva ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti: Artista del Popolo, Artista Onorata della Repubblica dell‘Uzbekistan, accademica dell’International Academy of the Arts, “Artista per la Pace” dell‘UNESCO.

    Prevendita online: http://www.ticketgate.it
    Box Office: Tel. 3485946808 (ingresso Chiostro S. Francesco. Orario 10:00 – 12:00 / 18:00 – 21:00)
    Info: 081.8074033 – 3661996963 – http://www.societaconcertisorrento.it – Facebook: società concerti sorrento – http://www.comune.sorrento.na.it



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    Napoli, chiede scusa in aula e vuole risarcire il motociclista che investì e uccise Elvira Zibra sul Lungomare

    Processo al motociclista napoletano Gianluca Sivo accusato di omicidio colposo per la morte di Elvira Zibra, investita mentre era in sella alla sua moto...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE