Castel Volturno, sfruttamento prostituzione, in carcere donna 36enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Castel Volturno. Sette anni di carcere a Pozzuoli per una donna nigeriana di 36 anni condannata per tratta di persone e sfruttamento della prostituzione.

A rintracciare la pregiudicata, irregolare in Italia e ricercata per un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catania, sono stati i Carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone , a seguito di mirate indagini nell’area di Castel Volturno.

Secondo i magistrat la donna operava per conto di un gruppo organizzato impegnato in attività criminali in più di uno Stato e, in dettaglio, reati sarebbero commessi a Licodia Eubea fino al 2014



telegram

LIVE NEWS

Campi Flegrei: dopo il terremoto di magnitudo 4.4, il suolo si è abbassato di 1 centimetro

L'Osservatorio Vesuviano ha rilevato un abbassamento del suolo di...
DALLA HOME

Infortunio Osimhen in Nazionale: stop di un mese

Infortunio Osimhen: un nuovo stop per l'attaccante del Napoli, attualmente impegnato con la nazionale nigeriana. L'ex capocannoniere del campionato italiano ha subito un infortunio che lo costringerà a saltare le partite di qualificazione ai Mondiali contro Sudafrica e Benin. L'annuncio è stato dato dall'account X della selezione africana, che ha informato...
TI POTREBBE INTERESSARE

ULTIME NOTIZIE