Casoria, chiede ‘pizzo’ al ristoratore 3 volte l’anno: arrestato

Casoria. Ha chiesto il ‘pizzo’ da una attivita’ commerciale. Oggi, personale della Squadra Mobile di Napoli del Commissariato di Afragola ha eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di MAIONE Massimo (nato […]

google news
pompei maltratta familiari
foto di repertorio

Casoria. Ha chiesto il ‘pizzo’ da una attivita’ commerciale. Oggi, personale della Squadra Mobile di Napoli del Commissariato di Afragola ha eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di MAIONE Massimo (nato a Napoli il 30.04.1988), ritenuto gravemente indiziato del reato di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso.

L’indagato, nello scorso mese di luglio, avrebbe preteso dal titolare di un ristorante in Casoria il pagamento di una tangente, da corrispondere tre volte all’anno.

LEGGI ANCHE  D'Amico a Radio Marte: "Insigne in MLS non è praticabile"

L’attività di indagine, svolta nell’immediatezza dei fatti e corroborata dall’analisi delle immagini estrapolate dall’impianto di videosorveglianza dell’esercizio commerciale, aveva consentito di individuare il presunto autore del reato.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

La fotogallery di Juve Stabia Viterbese

E' finita a reti bianche la gara del Romeo Menti di Castellammare tra Juve Stabia e Viterbese. La squadra di mister Leonardo Colucci ora è...

Pazienti raggirati da falsi medici, 2 misure cautelari

Neppure il sequestro dell'appartamento adibito a studio li ha indotti a desistere dal diagnosticare patologie fantasma e praticare pseudo cure, dannose a tal punto...

Napoli, auto contro impalcature della Galleria Vittoria

Nessun ferito, le misure adottate dal Comune

Napoli, sorpreso con un coltello: denunciato 20enne

Napoli, sorpreso con un coltello: denunciato 20enne con precedenti di polizia Martedì sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio,...

IN PRIMO PIANO

Pubblicita