Aggiornato -

15 Agosto 2022 - 11:55

Aggiornato -

lunedì 15 Agosto 2022 - 11:55
HomeCampaniaSting regala una chitarra a una giovane detenuta di Nisida

Sting regala una chitarra a una giovane detenuta di Nisida

Promessa mantenuta: Sting regala una chitarra a una giovane detenuta di Nisida con la passione per la musica. La chitarra con tanto di dedica è arrivata l’altro giorno. La destinataria è una ragazza che ora […]
google news

Promessa mantenuta: Sting regala una chitarra a una giovane detenuta di Nisida con la passione per la musica.

La chitarra con tanto di dedica è arrivata l’altro giorno. La destinataria è una ragazza che ora ha 22 anni e sta per terminare il suo periodo di detenzione. La chitarra è una promessa di Trudie Styler, moglie del noto cantautore britannico, venuta a Napoli un anno fa per girare un documentario. Un’occasione in cui l’attrice e produttrice cinematografica aveva espresso il desiderio di far visita all’istituto penale per i minorenni insieme al parlamentare Paolo Siani, al direttore della struttura Gianluca Guida e al produttore Luciano Stella.

E’ stato il deputato del Pd, Paolo Siani a raccontare sui suoi profili social la storia e a postare la foto della chitarra inviata alla giovane detenuta:

“Sono stato tante volte a Nisida, al carcere minorile. La prima volta tanti, tanti anni fa con due grandi pediatri, il prof Panizon del Burlo Garofalo di Trieste e il prof Alcaro dell’ospedale di Soverato, che, insieme al giudice per i minorenni Paolo Giannino e lo straordinario direttore Gianluca Guida, volevano comprendere il mondo del disagio giovanile. Poi ci sono tornato durante la visita del Presidente della Repubblica e con la Commissione Infanzia e Adolescenza e infine ho avuto il piacere di accompagnare Trudie Styler, moglie di Sting, storico leader dei Police, insieme al produttore Luciano Stella”, scrive Paolo Siani.

E poi aggiunge: “In quella occasione Trudie Styler volle conoscere i ragazzi e parlare con loro, e si soffermò con una delle ragazze che aveva la grande passione per la musica. Parlarono insieme per molto tempo, grazie a un interprete, ma evidentemente parlarono il linguaggio universale della musica, per il quale non servono interpreti.

Qualche tempo dopo, Luciano Stella mi disse che la sig.ra Styler avrebbe voluto regalare una chitarra a quella ragazza amante della musica. Grazie all’intervento del Direttore la chitarra è puntualmente arrivata, e pure con un bell’autogtafo (foto di Gianluca Guida).
Chissà se potrà essere un’opportunità per quella ragazza. Noi speriamo di sì”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
Redazionehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Alcolici a minorenni, locale di Fuorigrotta chiuso per 5 giorni

Fuorigrotta, locale chiuso per 5 giorni per aver venduto alcolici a minorenni. Il Questore di Napoli, su proposta del Polizia Municipale - Dipartimento Sicurezza -...

Napoli, disoccupati davanti alla sede Rai simulando un lido balneare

A Ferragosto centinaia di disoccupati e disoccupate sono in piazza, vicino lo Stadio Maradona di Napoli verso la sede della Rai di Via Marconi,...

Napoli, inchiesta sulla morte post parto di Vincenza Donzelli

Sarà l'inchiesta della magistratura a stabilire le cause dea morte di Vincenza Donzelli, 43 anni fondatrice della Galleria Borbonica. I familiari hanno presentato una denuncia...

Golfo di Policastro, muore a 18 anni giovane promessa del calcio

E' morto a soli 18 anni Lorenzo Pio Coronato, giovane calciatore di Ispani, in provincia di Salerno, coinvolto in un grave incidente stradale nella...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita