Pedopornografia, arresti in tutta Italia: trovata la ‘Guida del Pedofilo’

Nell'ambito di una vasta operazione di contrasto alla pedopornografia...

‘Comunità sensibile ferma’, la denuncia di Michele Russo di Insieme per Scafati

SULLO STESSO ARGOMENTO

‘Comunità sensibile ferma’, la denuncia di Michele Russo di Insieme per Scafati: “Prova di inefficienza ed inconcludenza.”

PUBBLICITA

La società Comunità Sensibile per i servizi sociali costituita lo scorso autunno tra le amministrazioni comunali di Scafati, Angri, Sant’Egidio del Monte Albino e Corbara è totalmente ferma e non operativa. La denuncia arriva da Michele Russo, capogruppo consiliare di ‘Insieme per Scafati’.

“Ricordo bene la travagliata nascita di Comunità Sensibile. All’epoca ci furono diverse sollecitazioni dell’amministrazione comunale che voleva far passare una delibera senza la prevista maggioranza assoluta dei voti adducendo anche la fretta di essere operativi. Dopo nove mesi non c’è traccia di attività operativa di questa società. Eppure i vertici sono stati nominati, ma nulla è partito”, ha detto.

Il dubbio è che ci siano difficoltà legati a debiti pregressi: “Non vorremmo che le difficoltà dei sindaci siano legate a motivi economici. Ai cittadini e ai rappresentanti istituzionali va spiegato con trasparenza tutto questo. Ci sono attività che non possono essere più posticipate. Nei prossimi giorni attueremo delle iniziative per capire a cosa dobbiamo questa fase di stallo. Sicuramente, è evidente che il Consiglio di Amministrazione di Comunità Sensibile stia dando già prova di inefficienza ed inconcludenza. Questi ritardi si ripercuoteranno sulla programmazione e sulle attività in corso e future. Tutto questo è inaccettabile”.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE