Aversa, lite fuori da bar: arrestato ricercato per tentato omicidio

Aversa. Un cittadino albanese è stato arrestato e portato in carcere perché avrebbe tentato di uccidere un suo connazionale. La sera del 9 maggio, gli agenti del commissariato di polizia di Aversa erano intervenuti nel locale ospedale dove era giunto un uomo ferito in modo grave al torace con un’arma da taglio. Dagli accertamenti è […]

google news

Aversa. Un cittadino albanese è stato arrestato e portato in carcere perché avrebbe tentato di uccidere un suo connazionale. La sera del 9 maggio, gli agenti del commissariato di polizia di Aversa erano intervenuti nel locale ospedale dove era giunto un uomo ferito in modo grave al torace con un’arma da taglio.

Dagli accertamenti è emerso che la vittima era stata aggredita e colpita con un fendente al petto circa un’ora prima, durante una lite in strada davanti a un bar di Parete, mentre l’aggressore, individuato dai poliziotti dopo aver ascoltato le persone presenti alla scena, si era reso irreperibile. Dopo una intensa attività di ricerca l’uomo è stato rintracciato a Grottaminarda, in provincia di Avellino. La vittima è stata invece operata d’urgenza e trasferita al Cardarelli di Napoli.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Esce oggi Street Art in Italia, la prima guida alla scoperta dell’arte urbana in Italia

Oltre 500 opere, 58 destinazioni e 17 regioni per 6 anni di viaggio

Camorra, molotov e cani uccisi per un pizzo da 15mila euro

I carabinieri di Sessa Aurunca hanno arrestato un pregiudicato di 52 anni legato al clan dei Muzzoni

Scoperto a Napoli anziano con 914 auto

Intestazione fittizia di veicoli: gli agenti della Polizia di Stato denunciano sessantacinquenne per intestazione fittizia di 914 veicoli.

Napoli, una monografia dedicata a Barbara Strozzi alla Domus Ars

Sul palco il soprano Angela Luglio accompagnata dall’arciliuto di Ugo Di Giovanni

IN PRIMO PIANO

Pubblicita