Whirlpool Napoli, domani striscione e maglie alla tappa del Giro d’Italia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Whirlpool Napoli, domani striscione e maglie alla tappa del Giro d’Italia. L’iniziativa degli operai in occasione dell’arrivo a Napoli

Prosegue la mobilitazione dei lavoratori dell’ex stabilimento Whirlpool di via Argine a Napoli. Domani gli operai saranno presenti tra i pubblico della tappa partenopea del Giro d’Italia di ciclismo.

I lavoratori mostreranno uno striscione e indosseranno le maglie con gli slogan che hanno caratterizzato la lunga lotta contro la chiusura. Sempre domani una delegazione di lavoratori sarà nella sala assemblee della Whirlpool dove si svolgerà il sinodo della Chiesa di Napoli con il cardinale di Napoli, don Mimmo Battaglia.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui



LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 4 marzo 2024

Oroscopo di oggi 4 marzo 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato. Approfitta di questa carica positiva per portare avanti i tuoi progetti e raggiungere i tuoi obiettivi. Toro: In giornata potresti sentirti un po' confuso e indeciso riguardo a una scelta importante da fare. Prenditi il tempo necessario per riflettere e ascoltare la tua voce interiore. Gemelli: Oggi potresti ricevere delle notizie inaspettate che potrebbero portare un...

Casarin: “Gli arbitri sono confusi, le regole cambiano troppo spesso”

L'ex arbitro e designatore Paolo Casarin, attuale opinionista di 'Radio Anch'io Sport' su Radio Rai 1, ha parlato degli errori arbitrali dell'ultimo turno: "Gli arbitri si trovano in una fase complicata, influenzati da frequenti cambiamenti nelle regole che causano confusione e compromettono inevitabilmente il loro giudizio". "Si cerca di rendere il calcio più spettacolare intervenendo costantemente sulle norme per favorire la produzione di gol, ma dubito fortemente che un risultato di 6-0 sia più apprezzato...

Minaccia e perseguita la compagna, arrestato a Caserta

Un uomo residente a Castel Volturno, Caserta, è stato posto in custodia cautelare in carcere in seguito alle accuse di atti persecutori e rapina. La decisione è stata presa dal giudice istruttore, su richiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere, al termine di un'approfondita indagine che ha permesso di delineare i comportamenti vessatori dell'indagato. Questi comportamenti, rivolti nei confronti di una donna con cui aveva avuto una relazione affettiva, hanno generato un fondato timore...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE