HomeCronacaCronaca di NapoliNapoli, Simeone: "Garantire l'accesso ai disabili allo stadio"

Napoli, Simeone: “Garantire l’accesso ai disabili allo stadio”

google news
Nino_Simeone stadio
Nino Simeone / Foto comunicato stampa

Napoli. “Stamattina ho trasmesso una lettera urgente al sindaco e all’assessore allo sport, per chiedere di intervenire sulla questione dell’accesso ai disabili nello stadio Maradona”. Lo rende noto il presidente della Commissione Infrastrutture e Mobilita’ del Consiglio comunale, Nino Simeone.

“Sul sito della Societa’ sportiva calcio Napoli – spiega – e’ pubblicato un regolamento di accesso/accrediti allo stadio, dei diversamente abili, che mi ha lasciato basito. Una persona in carrozzella, anche se acquista regolarmente il biglietto, non puo’ accedere allo stadio, se non c’e’ spazio nel settore a lui dedicato o se magari e’ andato a vedere la partita precedente.

Se non e’ questa discriminazione, cosa lo e’? Capirei che una scelta del genere potesse essere figlia di una disposizione per l’ordine pubblico, ma io mi chiedo come sia possibile che adesso spendiamo altri soldi pubblici per “il Miglio Azzurro”, per agevolare anche l’accesso dei bus che trasportano i calciatori allo stadio e neanche un euro per garantire a questi concittadini di godere liberamente di un impianto sportivo?”.

Per Simeone “il sindaco deve intervenire su questa vicenda, perche’ episodi cosi imbarazzanti, come quello avvenuto domenica scorsa allo stadio, dove sembrerebbe essere stato negato l’accesso ad un ragazzino disabile, sulla sedia a rotelle, insieme al fratello, pur avendo acquistato il biglietto, non devono piu’ accadere. Mi vergogno di questa situazione, da amministratore pubblico, da cittadino e da tifoso”.

A. Carlino
A. Carlinohttps://www.cronachedellacampania.it
Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

San Gennaro Vesuviano, arrestate 2 rom di Secondigliano: dopo un furto in appartamento

San Gennaro Vesuviano. Hanno 31 e 25 anni le due donne arrestate per concorso in furto in abitazione. A sorprenderle in strada i carabinieri...

Omicidio Willy, ergastolo ai fratelli Bianchi, 21 anni a Pincarelli 23 a Belleggia

Omicidio Willy: ergastolo ai fratelli Marco Bianchi e Gabriele Bianchi, 23 anni a Francesco Belleggia e a 21 Mario Pincarelli. E' la sentenza pronunciata oggi...

Sipario su ‘La settimana dello scrittore, ricordando Michele Prisco’

Supario su 'La settimana dello scrittore', ricordando Michele Prisco. Torre Annunziata immagina la seconda edizione. Sipario sulla prima edizione de “La settimana dello scrittore, ricordando...

Calcio Napoli, Coca-Cola diventa Global Partner: l’annuncio del club

SSC Napoli e Coca-Cola annunciano l’accordo che porterà l’azienda a essere al fianco del Club, in qualità di Global Partner, con l’esclusività nella categoria...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita