HomeCampaniaCampania regina delle superstizioni: ecco le credenze ancora vive

Campania regina delle superstizioni: ecco le credenze ancora vive

google news
campania
Museo Cappella Sansevero/foto archivio

Il peso che si dà alla superstizione, nel nostro Paese, è davvero molto elevato. Ci sono tanti gesti scaramantici o altre situazioni che andrebbero evitate o portate avanti per cercare di “accomodarsi” la Dea bendata. Alcuni comportamenti sarebbero “utili” ad allontanare la sfortuna, il malocchio, altri, invece, ad attirare la fortuna. Alcune statistiche recenti vedevano quasi il 60% degli italiani dichiararsi superstizioso: in particolar modo, il Sud e la Campania rappresentano un po’ gli emblemi dei posti in cui alcune credenze popolari si sono affermate maggiormente nel corso dei secoli ed ancora oggi siano tramandate di generazione in generazione.

Campania, tra tradizioni e usanze

La Campania è una terra ricca di storia, cultura, arte e che è stata per secoli soggetta ad una serie di dominazioni importanti: normanni, romani, greci, saraceni e così via. Tutte queste culture differenti hanno, per forza di cose, lasciato una sorta di impronta indelebile del loro passaggio, la quale si può riscontrare in differenti modi: non solo quello culinario, artistico e architettonico, ma anche prettamente sociale. Culture e tradizioni che ancora oggi sono ben vive e che hanno una natura secolare se non millenaria.

La stessa idea di malocchio è molto antica. Basti pensare al fatto che questa venga associata, da secoli, alla malasorte a causa dell’invidia altrui. Un a credenza popolare che è legata a rituali molto particolari volti proprio ad allontanare la sfortuna. Ma i gesti scaramantici possono essere anche molto più comuni. vediamo insieme.

Gesti da evitare e usanze particolari

Inutile dire che siano molti i gesti da evitare, per cercare di non attirare la sfortuna su di sé. Per esempio, tra i gesti più noti c’è quello di aprire l’ombrello in casa. Si tratta di una superstizione che ha radici molto antiche, probabilmente pagane, e che si basa su quella che sarebbe una sorta di offesa al dio Sole. Anche se durante il Medioevo, l’apertura dell’ombrello era associata all’azione dell’estrema unzione del prete.

Ma anche il gioco d’azzardo è particolarmente legato alla scaramanzia. Basti pensare al fatto che esistevano delle vere e proprie professioni che si dedicavano all’interpretazione dei sogni per scegliere i numeri della lotteria da giocare. Oggi il tutto si è concentrato per lo più sull’online e sono differenti i siti, come quelli indicati da slotmachine-gratis.it, che mettono a disposizione anche giochi tipici della tradizione campana.

Addirittura, la scaramanzia è arrivata, nei secoli, persino in ambito universitario. Sì, perché in giro per l’Italia sono tante le credenze e le usanze degli studenti: a Napoli, per esempio, pare che vedere il Cristo velato della Cappella Sansevero prima della laurea porterebbe sfortuna agli studenti di storia dell’arte.

Molti gesti scaramantici, poi, riguardano il matrimonio. Ci sono dei gesti di buon auspicio che vengono ancora oggi portati avanti: per esempio, il futuro sposo si reca a casa della sua amata per fare una serenata romantica. Si tratta di una tradizione prettamente campana. Altre tradizioni, note in tutta Italia, invece, riguardano il giorno del matrimonio (che dovrebbe essere evitato di venerdì e martedì).

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Paziente positivo al Covid curato con funghi, via al processo a medico no vax

Paziente positivo al Covid curato con funghi, via al processo a medico 'no vax' il ginecologo Roberto Petrella. Si è aperto al tribunale di Teramo,...

Crispano, pizzo del tre per cento sui lavori: presi 2 esattori del racket

Crispano, pizzo del tre per cento sui lavori: presi 2 esattori del racket. Nella mattina odierna, presso i comuni di Crispano e Frattaminore , i...

Da Napoli a Gaeta per truffare anziani: denunciato

Una giovane di Napoli è stato denunciato dai carabinieri per la classica truffa del nipote in cui è rimasta vittima un'anziana di Gaeta. Alla sua...

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Gemelli fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 7 luglio è quello dei Gemelli Ariete Causa del contenzioso il vostro individualismo, rivendicate libertà d’azione per gestirvi spazi solo...
spot_img

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita