Caserta, minorenni aggrediti da baby gang: denunciati 14 giovani

SULLO STESSO ARGOMENTO

Caserta, minorenni aggrediti da baby gang: denunciati 14 giovani ritenuti responsabili dei reati di minacce e lesioni aggravate ai danni di due coetanei.

La Polizia di Stato di Caserta ha denunciato in stato di libertà 14 minori ritenuti responsabili, in concorso tra loro, dei reati di minacce e lesioni aggravate ai danni di due coetanei.

Nella serata del 20 febbraio a Capodrise un gruppo di ragazzi ha attirato all’esterno di una pizzeria, in via Dante un giovane che a seguito di un diverbio è stato violentemente picchiato. Nella stessa serata sempre a Capodrise, nei pressi della Chiesa di Sant’Andrea, il gruppo ha aggredito una ragazza, accusata dagli stessi di aver ripreso con il proprio telefonino l’episodio avvenuto poco prima in via Dante.

    Gli agenti della Squadra investigativa del Commissariato di Marcianise hanno avviato le indagini anche utilizzando le immagini riprese dal circuito di videosorveglianza comunale, riuscendo a individuare gli autori delle aggressioni. Nei confronti degli stessi è stata avviata la procedura per l’adozione del Daspo urbano.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, giallo sull’agguato al pr Paky Attraente

    E' giallo sul ferimento del promoter di eventi Pasquale Paky Attraente ferito a colpi di pistola alle gambe la notte scorsa in via Carbonara...

    Il pentito: “Ecco chi controlla le 15 piazze di spaccio del sistema Caivano”

    Cinque piazze di spaccio in strada e 10 in altrettanti appartamenti per un incasso mensile di 150mila euro. E' questo il sistema di spaccio...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE