Doppia scossa di terremoto all’alba nel casertano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Doppia scossa di terremoto all’alba nel casertano.

Il primo sisma ha avuto come epicentro Cervino, il secondo è avvenuto a Dugenta
Trema la terra all’alba. I sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato due scosse nel giro di un’ora nel casertano, a confine con il beneventano.

La prima alle 5,29 quando un terremoto di magnitudo 2,4 ha avuto come suo epicentro il comune di Cervino. Il sisma è avvenuto ad una profondità di 21 chilometri.

    Un’altra scossa è stata registrata a Dugenta, che dista pochi chilometri da Maddaloni e dall’area della Valle di Suessola, stavolta con una magnitudo di 2,2 ma ad una profondità di 16 km.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    I gestori della scuola calcio Arci Scampia nominati Commendatori dell’Ordine al merito della Repubblica italiana

    I  napoletani Antonio Piccolo, 74 anni, e Carlo Sagliocco, 71 anni, figurano tra i 30 nominati Commendatori dell'Ordine al merito della Repubblica italiana dal...

    Poggiomarino, divise delle forze dell’ordine, pistola modificata e mazza da baseball: denunciati padre e figlio

    La guardia di finanza del gruppo di Torre Annunziata ha sequestrato un'arma da fuoco modificata e una mazza da baseball priva di protezione a...

    Inaugurato a Caivano l’asilo nido comunale

    Questa mattina si è svolta con grande partecipazione l'inaugurazione dell'asilo nido comunale di Caivano, con numerose famiglie che hanno avuto l'opportunità di visitare la...

    Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

    I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE