Napoli, il piano per il terzino: piace Tagliafico, c’è un piano B

Il ds Giuntoli a lavoro per regalare un nuovo innesto a Spalletti: trattativa avviata per l’argentino dell’Ajax, Nicolas Tagliafico

tagliafico napoli

Tagliafico: avviate le trattative. Azzurri attenti sul mercato per regalare un ultimo innesto a stagione in corso al proprio tecnico, Luciano Spalletti.

Sul taccuino del ds Giuntoli resta evidenziato un solo obiettivo: il terzino sinistro, uno dei pochi punti deboli, forse, della rosa azzurra. Nel mirino della società partenopea ci è finito Nicolas , in rottura con l’Ajax (non rinnoverà il suo contratto, in scadenza nel 2023). Lo riporta Gianluca di Marzio di Sky Sport.

Difensore della nazionale argentina, ha partecipato al trionfo in Copa America e ora vuole una nuova avventura: sarebbe il rinforzo perfetto per un che vuole continuare a lottare per le posizioni di vertice. Il problema sta, però, nella formula: gli azzurri vorrebbero ottenerlo in prestito secco per sei mesi, gli olandesi puntano invece ad ottenere almeno una minima somma di denaro da subito (si parla di 7 milioni di euro).

Occhio alla concorrenza: sono diversi i club interessati in Francia e soprattutto in Inghilterra, dove c’è maggiore disponibilità a livello economico.

Il ha dunque già pronto un piano B. Uno dei talenti preferiti dal ds Giuntoli è quello di Fabiano Parisi, terzino dell’Empoli. Protagonista l’anno scorso della promozione in A con Dionisi, anche quest’anno si è guadagnato il suo spazio con Andreazzoli: sono già diverse le big di A che hanno messo gli occhi su di lui.

LEGGI ANCHE  Napoli, open day vaccinale donne gravide: grande partecipazione

Gli azzurri proveranno a giocare d’anticipo, chiedendo ai toscani il classe 2000 in prestito per sei mesi con diritto o obbligo di riscatto da esercitare a giugno. Un affare sicuramente più facile rispetto alla trattativa per Tagliafico, ma qui va invece convinto l’Empoli, che non vuole privarsi del giocatore a stagione in corso. In tal caso la società partenopea sarebbe pronta a “prenotare” il talento per l’estate che verrà.

 Vincenzo Scarpa

@RIPRODUZIONE RISERVATA