tre intossicati monossido di carbonio
Foto archivio


Tre intossicati da a Buonabitacolo, nel Salernitano, probabilmente per il malfunzionamento di una stufa. In ospedale due bambini e la madre

Tre persone, madre e due figli, sono rimaste intossicate dal a Buonabitacolo, nel Salernitano.

E’ accaduto la notte scorsa in un’abitazione del piccolo centro del molto probabilmente per il malfunzionamento di una stufa. I tre, la donna 25 anni ed i due figli di 3 anni e 15 mesi, sono stati soccorsi e trasportati in un primo momento presso l’ospedale di Polla.

LEGGI ANCHE  Nuovo record di casi covid in Italia: oggi 144.243

A causa delle loro condizioni di salute, la donna è stata trasferita a Salerno presso l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, mentre i due piccoli al Santobono di Napoli. Le tre persone non non sono in gravi condizioni.