Tre intossicati da monossido carbonio nel Salernitano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tre intossicati da monossido di carbonio a Buonabitacolo, nel Salernitano, probabilmente per il malfunzionamento di una stufa. In ospedale due bambini e la madre

Tre persone, madre e due figli, sono rimaste intossicate dal monossido di carbonio a Buonabitacolo, nel Salernitano.

E’ accaduto la notte scorsa in un’abitazione del piccolo centro del Vallo di Diano molto probabilmente per il malfunzionamento di una stufa. I tre, la donna 25 anni ed i due figli di 3 anni e 15 mesi, sono stati soccorsi e trasportati in un primo momento presso l’ospedale di Polla.

    A causa delle loro condizioni di salute, la donna è stata trasferita a Salerno presso l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, mentre i due piccoli al Santobono di Napoli. Le tre persone non non sono in gravi condizioni.






    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE