AstraZeneca: “La nostra efficace contro Omicron a livelli simili a quelli emersi per la seconda dose contro la variante Delta”

La casa farmaceutica britannica AstraZeneca afferma che una del vaccino di sua produzione contro il covid-19 alza “significativamente” il livello di anticorpi contro Omicron, stando ad uno studio condotto in laboratorio.

“La di richiamo del vaccino ha neutralizzato la a livelli simili a quelli emersi per la seconda dose contro la variante Delta“, fa sapere AstraZeneca in una nota.

I livelli di anticorpi neutralizzanti Omicron dopo una terza dose di – spiega l’azienda – erano sostanzialmente simili ai livelli raggiunti dopo due dosi contro la variante delta” e comunque “superiori agli anticorpi trovati in individui che erano stati precedentemente contagiati e guariti naturalmente dalle varianti alfa, beta, delta e del ceppo originale di covid-19”.

Il terzo studio sulla dose è stato condotto dai ricercatori dell’Universita’ di Oxford, con i quali Astrazeneca ha progettato il suo vaccino. Astrazeneca ha annunciato anche che gli anticorpi monoclonali Evusheld per la prevenzione del Covid “conservano l’attivita’ neutralizzante contro la variante Omicron”, secondo quanto riportato da uno studio dell’Università di Oxford e del Washington University School of Medicine di St. Louis.




A San Vitaliano pregiudicato ferito a colpi di pistola

Notizia precedente

A Napoli agguato al bar a Fuorigrotta

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..