La magia del Natale rivive nel Presepe artistico di Sant’ Antonio Abate

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nei locali della Parrocchia” Gesù Retendore” di Sant’Antonio Abate si può ammirare il Presepe Artistico più suggestivo ed emozionante della Campania. Nato dall’idea di un giovane artista Abatese Giuseppe Paolillo aiutato dal fratello Michele e con la collaborazione delle associazioni ” Voci di dentro” “Proloco Paese mio” e “Vivi…amo il Marna” .

Il presepe si estende su una superfice di circa mille mq. dove è possibile ammirare circa 400 pastori dai 30cm ai 60cm  con 40 scenari emozionanti.
Il presepe è visitabile fino al 17 gennaio 2022.

Rosa Sorrentino


Torna alla Home


 Avellino, paziente di Napoli risarcito di 45mila euro dall’ospedale Moscati

L'Ospedale Moscati di Avellino ha concordato di versare un risarcimento di 45mila euro per evitare una condanna giudiziaria in relazione a un caso di intervento inutile a cuore aperto su un uomo di cinquant'anni proveniente da Napoli. Lo Studio Associati Maior, che ha rappresentato il paziente, ha confermato che quest'ultimo...

Napoli, appello dei tassisti: ‘Subito un piano traffico serio’

L'associazione dei tassisti di base di Napoli ha inviato un appello al Comune per chiedere un piano traffico più efficace e duraturo. Nella lettera inviata ai vertici dell'amministrazione, si sottolinea l'importanza di adottare misure che permettano una circolazione più fluida, specialmente in vista delle festività del 25 aprile e del...

Napoli, in arrivo contatori digitali anti spreco acqua

Il Comune di Napoli sta introducendo nuovi contatori digitali, noti come smart meters, per monitorare il consumo d'acqua dei cittadini in maniera più efficiente. Questa iniziativa fa parte di un progetto di ammodernamento promosso dall'Azienda speciale del Comune, Abc, per migliorare i servizi legati all'acqua per i cittadini napoletani. Presentazione...

Nocera, truffa sui prodotti energetici: 10 indagati e sequestro beni per 40milioni di euro

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno ha eseguito un provvedimento di sequestro preventivo di beni, valori mobiliari ed immobili per un totale di circa 40 milioni di euro, notificando contemporaneamente un avviso di conclusione delle indagini preliminari a 10 persone. Tutte indagate per vari reati, tra cui...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE