Presenzieranno l’Agenzia Nazionale dei beni confiscati alla criminalita’ organizzata, la Regione Campania e la Municipalita’.




Domani a Casal di Principe, nel Casertano, il Provveditore Interregionale per le Opere Pubbliche per la Campania, il Molise, la Puglia e la Basilicata, Placido Migliorino, consegna, in anticipo su cronoprogramma, le chiavi di un immobile confiscato alla criminalita’ organizzata destinato ora a sede di un commissariato di Polizia di Stato.

La cerimonia di consegna ai rappresentanti del Ministero dell’Interno, il prefetto di Caserta, Giuseppe Castaldo, e il questore di Caserta, Antonio Borrelli, alla presenza del capo della segreteria del ministro per le Infrastrutture e per la Mobilita’ Sostenibili, Andrea Tardiola, e del capo dipartimento per le opere pubbliche e le politiche abitative e urbane, Ilaria Bramezza, si terra’ presso l’edificio, ubicato in corso Umberto I, angolo via Casella, ed e’ aperta alla stampa.

LEGGI ANCHE  Napoli, due parrucchieri aperti a Barra: sanzionati con i clienti

Presenzieranno l’Agenzia Nazionale dei beni confiscati alla criminalita’ organizzata, la Regione Campania e la Municipalita’. Giornalisti, fotografi ed operatori interessati a partecipare dovranno essere muniti di green pass.


Polemica per la richiesta d’archiviazione dello stupro ‘Mi sento ancora ferita’

Notizia precedente

Insigne positivo al covid: è in isolamento

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..


Commenti

I Commenti sono chiusi