Oggi è scattato l’allarme nella base Usa di Gricignano dove sono stato visti due uomini armati. In realtà si tratta di un ragazzo di 16 anni figlio di un dipendente armato con un fucili a pallini




Allarme nella base Usa di dove due uomini sono stati fermati all’interno della di d’Aversa dove alle 18.25 è scattato un allarme per la presenza di un uomo armato con conseguente lockdown di tutto il personale.

Le due persone avevano armi finte. I due uomini sono ora interrogati all’interno della base. L’allarme è rientrato.

In realtà si trattava del figlio di un militare della base, un ragazzo afroamericano di 16 anni in giro con un fucile a pallini. Tutto il personale in base e’ stato costretto pero’ a rimanere nel luoghi in cui era fino a quando non si e’ accertato che l’allarme era ingiustificato.

LEGGI ANCHE  A Caivano don Patricello chiude il Grest per i ragazzi dopo gli spari

Il ragazzo e’ stato fermato. La pagina Facebook Naples e’ stata utilizzata per informare i presenti dell’accaduto.


Superenalotto, il jackpot arriva a 126,7 milioni di euro

Notizia precedente

Operaio muore ustionato in provincia di Salerno

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..


Commenti

I Commenti sono chiusi