l'omino della pioggia



Nel pomeriggio di sabato 27 novembre – con inizio alle ore 17 – Michele Cafaggi, insieme al regista Ted Luminarc, porta sul palcoscenico del di di Stabia uno spettacolo comico e magico, un viaggio onirico e visuale accompagnato dalla magia delle piccole cose e da spettacolari effetti con acqua e sapone in grado di catturare l’attenzione dei più piccoli – dai 3 anni – ma anche degli adulti che torneranno indietro nel tempo dei loro giochi di bambini: “L’omino della pioggia“.

Un uomo, sorpreso da un violento temporale, riesce a trovare finalmente riparo in casa. Eppure nemmeno in questo luogo l’acqua gli da tregua. Che strano questo omino tutto inzuppato: fa uno starnuto ed esce una bolla di sapone. Anzi due. Anzi moltissime bolle di sapone. La casa si riempie di bolle di tutte le dimensioni, minuscole e giganti, schiumose e trasparenti come cristallo.

ADS

Lo spettacolo da l’avvio al progetto Young di Casa del Contemporaneo, realizzato in collaborazione con le Nuvole, proposta artistica che coniuga teatralità e fruibilità dedicata ai piccoli spettatori (dai 3 anni) e agli adulti che li accompagnano e si inserisce in una più ampia programmazione in scena anche a Napoli – al Teatro dei Piccoli e alla Sala Assoli – e a Salerno al Teatro Ghirelli.

LEGGI ANCHE  Napoli, rapina una tabaccheria alla Riviera di Chiaia: arrestato

9 i titoli di questa nuova stagione 2021_2022, da novembre a marzo 2022, selezionati tra proposte di compagnie teatrali professioniste provenienti da tutta Italia e rivolti alla famiglia, il sabato pomeriggio alle 17, e alle scuole in giornate feriali con inizio spettacolo alle ore 9.30.

A quest’ultime è destinato anche Teatro Scuola Vedere Fare Premio Eolo 2020 come Miglior Progetto per la condivisione, il confronto e il dialogo fra il mondo della scuola e il teatro ideato e realizzato in stretta collaborazione con Agita e Casa dello Spettatore di Roma che per la prima volta si attiva anche nelle scuole di di Stabia.

Un percorso che si affianca e completa il percorso curriculare di studenti (di scuola primaria e secondaria) e docenti nel corso di un intero anno scolastico con laboratori e momenti di incontro di aggiornamento, anche riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione.

La prenotazione è sempre obbligatoria a 08118247921 (anche whatsapp) o teatrokarol@casadelcontemporaneo.it.

Il programma completo e le schede su www.teatrokarol.it – aggiornamenti alla pagina facebook @teatrokarol

@RIPRODUZIONE RISERVATA



Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

Risale l’indice del contagio da Covid in Campania: 965 positivi

Notizia precedente

Funerali di Mario Sgambato e Giuseppina, don Giuseppe: ‘Vivranno in noi e per sempre’

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..