Cronaca Napoli

Napoli, controlli dei vigili: multe a tassisti e case vacanza

Sette tassisti sono stati multati dagli agenti della Polizia locale di Napoli nel quadro di controlli al trasporto non di linea ed alle strutture ricettive turistiche.



tassisti vigili controlli napoli
Foto archivio




Sette tassisti sono stati multati dagli agenti del reparto turistico della Polizia locale di Napoli nel quadro di controlli al trasporto non di linea ed alle strutture ricettive turistiche.

I tassisti non rispettavano la fila nel prelievo dei passeggeri, oppure non rilasciavano ricevuta a norma del tariffario comunale. Per altri due tassisti che sono stati sorpresi a prelevare passeggeri all’ aeroporto di Capodichino fuori dal turno di servizio è stato disposto il ritiro della licenza.

Per tutti scatterà la segnalazione all’ ufficio del Corso pubblico per i provvedimenti disciplinari previsti.

Sul fronte delle strutture ricettive, il titolare di una casa vacanza nella zona di Chiaia, che funzionava senza autorizzazione, è stato sanzionato con oltre 3. mila 300 euro di multa.

Una struttura ricettiva di “affittacamere” è stata multata per superamento della capacita’ ricettiva consentita. Pubblicizzava sui vari siti web e piattaforme specializzate, la disponibilità di 19 posti letto anziché 12, che è il massino di capacità ricettiva ammessa. La sanzione prevista in questi casi e’ di 666 euro, in base alla legge Regionale 17/2001.

Google News

Napoli, Manfredi: “La mia giunta sarà di alto livello”

Notizia precedente

Ecco il decreto Green pass per i lavoratori. LE LINEE GUIDA

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..