Amalfi. in azione all’ del comune per spegnere un .

Una densa colonna di fumo nero si leva alta, dalle 8, nel cielo di Amalfi. Proviene dal Municipio, della finestra dell’Anagrafe.

ADS

Le fiamme potrebbero aver interessato anche altri uffici di Palazzo San Benedetto. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Maiori per le operazioni si spegnimento del rogo e le forze dell’ordine.

Il rogo, che ha interessato soltanto le due stanze dell’Anagrafe, e’ stato domato in poco tempo, intorno alle 8.30. Al momento dell’ non vi erano persone all’interno del Municipio. Stando a una prima ricostruzione, le fiamme sarebbero state generate da un gruppo di continuita’ surriscaldatosi.

L’ e’ rimasto fortunatamente circoscritto quasi subito, e risultano sinora danneggiati due computer e atti lasciati su scrivanie. Salvo l’archivio storico dell’Anagrafe, collocato a ridosso delle due stanze coinvolte nell’incendio.




Frosinone, tabaccaio uccide il ladro entrato in casa: indagato

Notizia precedente

Napoli, servizi anti-droga: 4 pusher in manette

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..