Cinema

‘Vanvitelli sotto le stelle’, gran finale con il film ‘Calibro 9’

Il 19 settembre al #RealBelvedere di San Leucio, gran finale del ‘Vanvitelli sotto le stelle’ con il film ‘Calibro 9’ del regista Tony D’angelo.



Vanvitelli sotto le stelle
Calibro 9/foto comunicato stampa




Vanvitelli sotto le stelle’, gran finale domenica 19 settembre alle ore 20,00 al Belvedere di San Leucio con la proiezione di ‘Calibro 9’ del regista Tony D’Angelo.

Il film, inizialmente programmato per sabato 4 e poi rinviato a causa del maltempo, chiude la terza edizione della rassegna cinematografica promossa da Confcommercio Caserta in collaborazione con il Comune.

Una edizione, quella di quest’anno, che ha fatto registrare un notevole successo di pubblico e critica. Particolarmente gradite infatti la formula dell’incontro-dibattito con attori e registi, la qualità delle pellicole e l’assegnazione del Premio ‘Impresa&Cultura’ a due volti noti del mondo dello spettacolo e casertani doc come Aurora Leone e Tony Laudadio.

A impreziosire le serate anche l’atmosfera magica del sito borbonico riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità. L’ultima serata, condotta da Francesco Massarelli, direttore artistico di ‘Vanvitelli sotto le stelle’, trasporterà gli spettatori in un vortice adrenalinico, tipico dei film d’azione.

‘Calibro 9’ è infatti un omaggio a ‘Milano Calibro 9’, famoso poliziesco degli anni ’70. Nel cast Marco Bocci, Alessio Boni, Ksenia Rappoport, Michele Placido e Barbara Bouchet.

La storia è quella di Fernando Piazza, un avvocato penalista, interpretato da Bocci, figlio di un criminale che aveva terrorizzato Milano negli anni Settanta ma educato dalla madre al rispetto della legge e delle istituzioni per garantirgli una esistenza diversa da quella del padre.

Quando, però, a seguito di una truffa telematica scompaiono oltre cento milioni di euro, e il principale indiziato risulta essere proprio un cliente di Fernando, l’avvocato si troverà coinvolto in una fuga rocambolesca per sfuggire alle ritorsioni della società che ha subito la truffa e dietro la quale si nasconde la ‘ndrangheta.

 

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

A Nola, omaggio a Renato Carosone

Notizia precedente

‘Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni’, il nuovo docufilm di Luca Guadagnino

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..