Cronaca Caserta

Rogo tossico in un terreno tra Parete e Trentola Ducenta: due denunce

Rogo tossico di pneumatici, plastica e inerti nel Casertano. I militari dell’arma hanno colto in flagranza di reato due persone intente ad incendiare i rifiuti



rogo tossico
Foto dal web




Rogo tossico di pneumatici, plastica e inerti in un terreno tra Parete e Trentola Ducenta: due denunce

I Carabinieri della Stazione di Parete (CE), nel corso di un predispostoservizio di controllo del territorio, volto ad infrenare i fenomeni collegati alla c.d. “terra dei fuochi”, in località Centore del Comune di Trentola Ducenta (CE), area contigua al Comune di Parete, in orario notturno, hanno notato un’imponente colonna di fumo innalzarsi da un terreno privato posto all’interno di una stradina interpoderale.

L’immediato intervento ha permesso ai militari dell’Arma di sorprendere, in flagranza di reato, due persone intente ad incendiare rifiuti di vario genere tra i quali pneumatici, plastiche varie, materiali provenienti da demolizioni e sterpaglie. Sul posto sono altresì intervenuti i Vigili del Fuoco di Aversa (CE). L’intera area è stata sottoposta a sequestro.

Le due persone sono state denunciate alla Procura della Repubblica di Napoli Nord per combustione illecita di rifiuti.

Google News

Intimidazioni al sindaco di Santa Marina: minacce sui muri di Policastro

Notizia precedente

Covid in Campania: 348 nuovi positivi e 4 vittime

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..