Napoli



Pesante sconfitta del Napoli che battuta in amichevole in casa contro il Benevento per 5-1.

Un Benevento motivato e piu’ completo si aggiudica l’amichevole di lusso allo stadio Maradona contro un Napoli in piena emergenza. Luciano Spalletti e Fabio Caserta volevano delle risposte concrete da questo match in vista della ripresa dei campionati che li vedra’ rispettivamente contro Juventus e Lecce.

I giallorossi chiudono il primo tempo in vantaggio di due reti con Calò e Improta. Nella ripresa Politano accorcia su rigore al 63′ ma il Benevento allunga ancora prima con Foulon, poi con un rigore trasformato da Roberto Insigne. Al 90′ manita finale con Umile. Un battuta di arresto inattesa per la squadra di Spalletti (in campo senza molti nazionali) che sabato affronterà in campionato la Juventus, al Diego Armando Maradona.

Spalletti ha testato un po’ di calciatori che non aveva impiegato nelle prime due sfide contro Venezia e Genoa. Si aspettava di piu’ da Lozano, Petagna e Politano. Bene, invece, Ounas che e’ stato uno dei migliori. In difesa qualche difficolta’ per Malcuit con Zanoli a sinistra. Al centro del reparto Jaun Jesus e Manolas. A centrocampo e’ stato spostato Mario Rui al fianco di Fabian.


Google News

Il Green pass a scuola si controllerà con due clic

Notizia precedente

Oroscopo oggi la giornata segno per segno

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..