Arte e Musei

‘Archeologia svelata: ricerca, creatività e partecipazione’

La #mostra documentaria, ‘Archeologia svelata: ricerca, creatività e partecipazione’, sarà inaugurata il 30 settembre, iniziativa corale del Sistema Museale Terra di Lavoro.



Archeologia Svelata
Archeologia Svelata/foto comunicato stampa




Giovedì 30 settembre, alle ore 19, sarà inaugurata la mostra documentaria “Archeologia svelata: ricerca, creatività e partecipazione”, iniziativa corale del Sistema Museale Terra di Lavoro, nelle sei sedi dei musei membri Museo Arte Contemporanea Caserta, Museo Civico Maddaloni, Museo Civico “Raffaele Marrocco” di Piedimonte Matese, Museo Civiltà Contadina San Nicola La Strada, Parco della Memoria Storica San Pietro Infine, Museo Michelangelo Caserta.

La Mostra sarà costituita complessivamente da 48 pannelli diversi, 8 dei quali saranno esposti in ciascuna delle sedi museali. I pannelli presentano immagini e descrizioni di ricerche e scavi archeologici del tutto nuovi o realizzati in passato.

In particolare presso il Teatro Comunale “Costantino Parravano”, sarà inaugurata la sezione casertana della mostra, a cura del MAC3, Museo capofila del Sistema Museale. L’esposizione è incentrata su reperti archeologici presenti sul territorio cittadino e in particolare all’interno della Reggia di Caserta, fonti di conoscenza di un passato finora prevalentemente ad appannaggio degli specialisti. Si intende, in tal modo, offrire ai cittadini un’immagine inedita della città ed in particolare del Palazzo Reale, puntando alla scoperta del valore non solo storico – architettonico, ma anche archeologico di questi luoghi.

La mostra resterà in esposizione fino a dicembre, e sarà visitabile, oltre che nei giorni di apertura del teatro per spettacoli, nei seguenti orari: lun.- ven. ore 9.00-13.00

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

A Napoli, torna la Cantata per San Gennaro

Notizia precedente

A Maddaloni si piange la morte dell’operaio Pietro Vittoria

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..