Abusi sessuali nel maneggio su allieve minorenni: chiesti 11 anni di carcere per il maestro

SULLO STESSO ARGOMENTO

Undici anni è la pena richiesta dal pubblico ministero del tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di un maestro di equitazione casertano di 50 anni accusato di abusi sessuali nei confronti delle allieve, in molti casi minori di 14 anni.

L’istanza è stata formulata a margine della lunga requisitoria pronunciata dinanzi al gup Ivana Salvatore, del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Una discussione in cui la Procura ha ricostruito la vicenda partendo proprio dalla conferma degli episodi contestati da parte delle ragazzine che avevano rivelato gli orrori subiti nel corso dell’incidente probatorio.

Secondo la Procura il 50enne avrebbe utilizzato la propria autorità per costringere le allieve a subire atti sessuali. Agli atti dell’inchiesta anche chat erotiche in cui chiedeva foto di nudo attraverso whatsapp.







LEGGI ANCHE

San Nicola la Strada, anziana muore per ustioni

Un'anziana residente a San Nicola la Strada è morta a seguito di ustioni provocate da un incendio nella sua abitazione. Secondo i vigili del fuoco...

Tragedia a Sarno, muore un 14enne dopo un malore: aperta un’inchiesta

Un ragazzo di 14 anni, M. A., è morto questa mattina in ospedale a Nocera Inferiore dopo aver accusato un malore nella sua casa...

La denuncia del Spp: “Nel carcere di Avellino lo Stato ha perso il controllo”

Nel carcere di Avellino, la situazione è diventata ingestibile a causa del sovraffollamento e della carenza di personale, portando allo stato di emergenza. Il Segretario...

Napoli, giallo sull’agguato al pr Paky Attraente

E' giallo sul ferimento del promoter di eventi Pasquale Paky Attraente ferito a colpi di pistola alle gambe la notte scorsa in via Carbonara...

Violenta lite in strada a Carinaro per una precedenza non data: il video virale sul web

A Carinaro si è verificata una violenta lite tra due automobilisti a causa di una precedenza non data. La situazione è degenerata in una...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE