giovane finanziere

Comandante della sezione operativa della Compagnia delle fiamme gialle del capoluogo di Reggio Calabria trovato morto in caserma, l’ipotesi choc: comunità sconvolta, aveva 26 anni

Macerata Campania. Marco Ignazio Stellato, tenente della Guardia di Finanza in servizio a Reggio Calabria, di Macerata Campania non c’è più: il suo corpo è stato rinvenuto privo di vita all’interno della caserma dove prestava servizio come comandante della sezione operativa della Compagnia delle fiamme gialle del capoluogo reggino.

PUBBLICITA'

È il figlio 26enne del consigliere comunale di maggioranza Tonino Stellato della frazione Caturano di Macerata Campania.
Al momento poco o nulla trapela sulla dinamica della tragedia, ma l’ipotesi presa in considerazione è quella del gesto estremo.

LEGGI ANCHE  Nuova frana in Costiera Amalfitana: questa volta a Ravello

Un’azione sulla quale sono in corso indagini e che né superiori né colleghi del tenente Stellato che hanno fatto la tragica scoperta riescono a spiegarsi.
Stellato si sarebbe è tolto la vita con l’arma di servizio nel proprio ufficio. Il corpo esamine è stato rinvenuto dai propri collaboratori all’arrivo in caserma nella mattina odierna.

PUBBLICITA'


Altro Cronaca

Google News


Ti potrebbe interessare..