napoli



Napoli. Da giovedì a domenica i poliziotti del Commissariato Decumani e della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, i militari dell’Arma dei Carabinieri e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e gli agenti della Polizia Locale, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, delle Unità Cinofile dell’Ufficio Prevenzione Generale e del personale del IV Reparto Mobile di Napoli, nell’ambito dei servizi finalizzati all’applicazione delle norme anti Covid-19 hanno effettuato controlli nel centro storico in particolare in largo San Giovanni Maggiore Pignatelli, largo Girolamo Giusso, largo Banchi Nuovi, via De Marinis, via Mezzocannone e via Santa Chiara.

LEGGI ANCHE  Napoli, agenti della Penitenziaria fuori servizio arrestano ladro

Nel corso dell’attività sono state identificate 487 persone, controllati 25 esercizi commerciali sanzionandone due in via De Marinis per occupazione abusiva di suolo pubblico e contestate 5 violazioni del Codice della Strada per mancato utilizzo del casco protettivo e guida senza patente poiché mai conseguita; inoltre, un 26enne napoletano, sorpreso alla guida di un veicolo sprovvisto di patente di guida, è stato denunciato poiché recidivo nel biennio per la stessa infrazione.


Google News

Sant’Antonio Abate, aggredisce la compagna e i carabinieri: arrestato 42enne

Notizia precedente

Capri, ambulanze utilizzate per trasportare il personale medico in ospedale

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..