covid



Le partite di Euro 2020 hanno causato più di 9 mila contagi Covid in Gran Bretagna.

Oltre meta’ di questi sono riferibili alla finale, giocata a Wembley, tra Italia e Inghilterra. Lo rivela uno studio governativo britannico che sottolinea come il torneo calcistico europeo, vinto dall’Italia di Mancini, ha generato “un rischio significativo per la salute pubblica”.

Piu’ dell‘85% di tutte le infezioni relative al periodo di 49 giorni, ricchi di diversi eventi sportivi, musicali e d’intrattenimento all’aperto, sono collegabili alle otto partite di Euro 2020 giocate a Londra, e principalmente a semifinale e finale.

Risultato opposto invece per Wimbledon che ha avuto un impatto molto inferiore, appena 881 casi su oltre 300 mila appassionati presenti ai match.

Lo studio, condotto dai dipartimenti Cultura e Pubblica sicurezza, parla nello specifico di 9.402 tamponi positivi con 3.036 persone che hanno riportato i sintomi due giorni dopo aver assistito alle partite.

LEGGI ANCHE  Madre tenta di uccidere la figlia appena nata: arrestata in Salento

“Euro 2020, e il lungo cammino dell’Inghilterra fino alla finale, hanno generato un rischio significativo per la salute pubblica in tutto il Regno Unito anche quando l’Inghilterra ha giocato all’estero”, afferma il rapporto. “Questo rischio non derivava solo dagli individui che hanno partecipato all’evento stesso, ma ha incluso anche le attivita’ intraprese durante il viaggio e le attivita’ sociali associate”.

Il contagio si e’ diffuso soprattutto intorno ai punti ristoro dello stadio con folle di persone che si accalcavano per rifornirsi di cibo e bevande. Ma lo studio spiega che gli spettatori di Euro 2020 hanno utilizzato poco e male le mascherine. I disordini di massa, con il tentativo di molte persone di entrare nello stadio senza biglietto, sono stati un’altra causa della diffusione del virus.

LEGGI ANCHE  Controlli dei Nas: 46 ambulanze su 945 non in regola con normativa

covid

“Euro 2020 e’ stata un’occasione unica. E’ improbabile che si possa vedere un impatto simile in termini di casi Covid-19 da eventi futuri”, scrivono i ricercatori. “Tuttavia, i dati mostrano quanto facilmente il virus puo’ diffondersi quando c’e’ un contatto ravvicinato, e questo dovrebbe essere un avvertimento per tutti noi mentre cerchiamo di tornare a una cauta normalità”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Vaccini, in Italia somministrate 75milioni di dosi

Oltre ai campionati Europei di calcio e a Wimbledon, gli eventi monitorati sono stati una serie di partite internazionali di cricket, le corse del Royal Ascot, il torneo di golf Open nel Kent, il Goodwood Festival of Speed e il festival musicale Download.


Google News

Meteo, domani nuovo picco del caldo ma da lunedì cominciano le piogge

Notizia precedente

Napoli, topo d’appartamento catturato al Vomero

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..