Napoli

Denuncia violenza sessuale: nel Sannio indagati due giovani

Una ragazza di Montesarchio di diciotto anni ha denunciato di essere stata violentata nella notte del 30 maggio scorso da due coetanei che ora sono indagati dalla Procura di BENEVENTO. L’inchiesta martedi’ prossimo vivra’ un momento importante attraverso la deposizione della ragazza, che consentira’, nel contraddittorio tra le parti, di acquisire l’eventuale prova prima del dibattimento.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, 37enne arrestato per violenza sessuale a Poggioreale

PUBBLICITA'

Servira’ a questo l’incidente probatorio fissato dal gip su richiesta del sostituto procuratore Maria Colucci, titolare dell’indagine, condotta dalla Squadra mobile, a carico di due giovani di Tocco Caudio, per la presunta violenza sessuale di cui sarebbe rimasta vittima la ragazza. Tutto sarebbe accaduto nella zona del cimitero della frazione Luzzano di Moiano lo scorso 30 maggio.

LEGGI ANCHE  Ragazza sbranata dai cani: indagato il pastore, autopsia sulla vittima

Denuncia violenza sessuale

Secondo una prima ricostruzione, i tre ragazzi avrebbero prima fatto un giro e poi raggiunto in auto la zona, dove avrebbero abusato a turno della diciottenne che, una volta tornata a casa, avrebbe riferito ai genitori cio’ che le sarebbe capitato. Da qui la denuncia e l’avvio di un’attivita’ investigativa che ha chiamato in causa i due giovani, indagati per violenza sessuale.

PUBBLICITA'


Di Chiara Carlino


Ti potrebbe interessare..