capri

Questa mattina, a Capri, un bus è precipitato in una scarpata. Le cause sono ancora da accertare, 19 i feriti

______________________________

Incidente, intorno alle 11.30, a Capri. Un bus, per cause ancora da accertare, e’ precipitato in una scarpata nella zona di Marina Grande.

Ci sarebbero 19 feriti, sia tra i passeggeri che tra le persone in strada. Due persone sarebbero in condizioni gravi. Il mezzo dopo aver sfondato la barriera di sicurezza e’ precipitato per oltre una decina di metri lungo una scarpata finendo la sua corsa contro le strutture esterne del lido “Le Ondine”.

Al momento sono 19 pazienti i pazienti giunti in triage nell’ospedale Capilupi di Capri in seguito all’incidente del minibus precipitato. La Asl ha inviato da Napoli un elicottero con supporto medico e infermieristico, che verra’ utilizzato per trasportare nella terraferma eventuali pazienti piu’ gravi. Sono in corso le valutazioni delle condizioni dei feriti.

LEGGI ANCHE  Napoli, pusher arrestato a Scampia: in tasca droga di ogni tipo

Sul luogo sono intervenuti i carabinieri e diverse ambulanze. Pare che il bus fosse molto affollato anche a causa del guasto tecnico che ha interessato in mattinata la funicolare di Capri, in questi giorni particolarmente affollata di turisti.

A bordo del pulmino uscito di strada nella zona di Marina Grande, a Capri, c’erano molte persone. In corso l’intervento dei vigili del fuoco. Sono stati recuperati tutti gli occupanti rimasti feriti.

“Siamo sconcertati per quanto accaduto e chiediamo di sapere nel più breve tempo possibile come sia potuta accadere un simile sciagura. E’ urgente verificare la dinamica dei fatti e le eventuali responsabilità-“-sono le parole del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.


Di Chiara Carlino

Ti potrebbe interessare..

Altro Cronaca