Campania immunità entro ottobre

Il presidente della Regione, VIncenzo De Luca annuncia: “In Campania immunità entro ottobre e per settembre apertura delle scuole in sicurezza”

______________________________

“In Campania immunità entro ottobre. Per settembre immunizzati 4 milioni di nostri concittadini”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca nel corso del consueto appuntamento via facebook del venerdì.

“Ieri abbiamo fatto 66 mila vaccinazioni in Campania.Dopo il calo nei giorni precedenti.
 Stiamo procedendo in maniera tranquilla e sulla base del nostro programma mi sento di rassegnare i nostri concittadini. Con  una media di 50mila vaccinazioni al giorno arriveremo a vaccinare oltre 4,6 milioni di nostri concittadini per ottobre e quindi alla famosa immunità di gregge”, ha spiegato ancora De Luca.

E ha anche precisato: “Avere per fine settembre 4 milioni di cittadini con doppia dose  è un obiettivo importante  ma serve la  ripresa di fiducia da parte di tutti. Il covid non è alle nostre spalle dobbiamo riprendere a vaccinarci con serietà e impegno. Ma è importante che ci siano inviate le dosi in  maniera sufficiente”.

E a proposito dei ritardatari e di quelli che fino ad oggi hanno rifiutato il vaccino il presidente De Luca ha spiegato il piano di azione: “Nelle prossime settimane  richiameremo 60enni e 70enni che non si sono mai presentati. Con una santa pazienza e speriamo che ci sia una attenzione e una sensibilità maggiore alla vaccinazione da parte loro.

L’altro obiettivo è di avere per settembre l’apertura delle scuole in sicurezza e in presenza. Dobbiamo completare la vaccinazione per la popolazione studentesca. Lo faremo con un piano straordinario ma serve la collaborazione delle famiglie che devono favorire questo processo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Allerta Meteo in Campania dalle 24 di oggi

LEGGI ANCHE  Firmato il contratto per il nuovo ospedale unico della Penisola Sorrentina

 Mi auguro che non si arrivi a nuove zone gialle. Bisogna ragionare sull’occupazione dei posti letto negli ospedali e non sul numero dei positivi”.


Di Alberto Ferretti

Ti potrebbe interessare..

Altro Campania