Bottari di Macerata Campania Lady Botte e BSS Bottari Sud Sound



Un inno alla libertà, che vuole trasmettere la spensieratezza e la gioia di far festa per il ritorno alla normalità

“Sin cadenas”, il nuovo brano dei Bottari di Macerata Campania, si presenta con un testo in lingua spagnola scritto da Marvi Pepe e interpretato da Giuseppe Grillo, a cui si aggiungono le percussioni del maestro Luca De
Simone e i ritmi dei bottari diretti dal capobattuglia Giulio Di Monaco.

GUARDA IL VIDEO

ADS

https://youtu.be/u9BJcCl6zVI

 

Il brano è un inno alla libertà, che vuole trasmettere la spensieratezza e la gioia di far festa per il ritorno alla “normalità” dopo le restrizioni legate alla pandemia -19. Il videoclip disponibile su YouTube è stato realizzato da Francesco Fiumano e ambientato sul Litorale Domizio, tra il Lido Patrizia e il Lungomare di Mondragone.

LEGGI ANCHE  Pompei,uno studio dell'Università di Bari: correnti piroclastiche per 15 minuti

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ‘Pizza e panico’, il nuovo singolo del cantautore romano Architetto

«L’inedito va a braccetto con la stagione estiva, poiché porta con sé un mix di fresca innovazione e ritmi calienti… – commenta così “Lady Botte” Marvi Pepe – lasciamo il genere popolare e i ritmi tradizionali per approdare ad un genere musicale diverso, forse quasi inesplorato finora dal mondo dei bottari, uscendo fuori dagli abituali schemi».



Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

Napoli, sorpreso con una pistola e cartucce in casa: arresta

Notizia precedente

Paestum. Festa della Musica 2021: lavoro, cultura e sicurezza

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..